La moralina corrente imbruttisce il mondo

Il guaio del giornalismo, della magistratura, dell’amministrazione è la cultura. Più viene simulata, come amore per i libri e per le idee giuste, più è Raitre, più è Pasolini, più è Calvino, più non c’è

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Uno stereotipo ci salverà

Viva gli inni monocorde che ancora dividono e scaldano il paese e l’uso smodato di banalità intrinsecamente necessarie

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •