Sei single? Mettiti un braccialetto per cuccare meglio

A volte ritornano. I braccialetti per dichiarare il proprio status sentimentale sono già stati proposti in passato, ma eccoli ritornare sulle spiagge del 2013. A rimetterli sul mercato sono due designer danesi, Rina e Rob, coppia anche nella vita, che li definiscono la soluzione definitiva per trovare un partner. Se un vicino di ombrellone avrà l’inconfondibile cerchietto di plastica colorata al polso, il segnale sarà chiaro.

MENTRE STAI NUOTANDO. Il principe azzurro da oggi in poi si cerca così, e i designer di Mysingleworld ci credono così tanto da dichiarare: «Non sarebbe tutto più facile se potessi riconoscere un single anche a 10 metri dalla costa, mentre sta nuotando, e poterlo agganciare?».
L’accessorio è disponibile in diversi colori, costa 6 dollari, ma nel caso se ne volessero di più, da abbinare all’outfit, due costano 10 dollari. «Questo braccialetto potrebbe rivoluzionare ogni cosa. È come la fede nuziale, che diventa riconoscimento per tutti dello status della persona a cui appartiene». Una volta c’erano i siti di incontri, ora Mysingleword. La coppia racconta di avere avuto la fortuna di essersi conosciuti in vacanza, e al momento erano entrambi single. «Mi sono reso conto», racconta Rob, «che nell’ufficio in cui lavoravo precedentemente ho conosciuto oltre 3 mila persone, chissà quanti di questi sarebbero potuti essere miei potenziali partner, se solo avessi saputo che erano single».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •