Roma – Novara 5-2: il progetto di Luis Enrique inizia a girare

Pokerissimo firmato Roma. La squadra di Luis Enrique rimonta il gol di Caracciolo con Marquinho e Osvaldo. Prosegue con Simplicio e Bojan. Gol dell’entrante Morimoto per i piemontesi, poi Lamela a siglare la vittoria finale.

In Spagna si chiama “la manita“. Cinque gol in 90 minuti: una media decisamente alta, specie per una squadra come la Roma accusata di molto possesso palla ma poche reti. Marquinho, Osvaldo, Simplicio, Bojan e Lamela vanificano il Novara di Caracciolo e Morimoto. E a -4 punti di distanza si sente già la sigla d’apertura della Champions League.