Ragazzi incinti. Grottesca campagna pubblicitaria americana per promuovere l’uso del condom

Adolescenti col pancione. A Chicago appaiono manifesti per scoraggiare le “gravidanze in età da liceo”. Come? Con l’uso del profilattico e anticoncezionali

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scioccare per farsi ricordare, spesso le campagne pubblicitarie si fondano su questo concetto. Scelto anche dal Dipartimento della sanità pubblica di Chicago, che ha messo la foto di un ragazzo “incinto” per scoraggiare le gravidanze adolescenziali. Il messaggio allegato alla foto è “ti sembra inaspettato? La maggior parte delle gravidanze in età da liceo lo è”. Le foto fanno parte della campagna “Be you be healthy”, per promuove l’uso del profilattico o altri metodi anticoncezionali tra gli adolescenti. E ora è su tutti gli autobus, pensiline pubbliche, cartelloni pubblicitari di Chicago. L’anno scorso già un’associazione di Milwakee aveva utilizzato l’immagine di un ragazzo con pancione, e la didascalia: “Non sarebbe meno inquietante se si trattasse di una ragazza”.

PRECEDENTE. Il mese scorso anche New York era stata tappezzata da manifesti pubblicitari che volevano smuovere le menti degli adolescenti, per volere della Planned Parenthood, la famosa associazione pro aborto americana. L’immagine era un bambino disperato contornato da scritte da brividi come “sicuramente non potrò restare con te” o “c’è il doppio delle probabilità che tu non ti diplomerai a causa mia”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •