Papa Francesco affida alla Madonna la Gmg di Rio de Janeiro

Ieri pomeriggio il Pontefice si è recato alla Basilica di Santa Maria Maggiore per chiedere alla Vergine la sua protezione per il prossimo viaggio apostolico in Brasile

Papa Francesco affida la Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro a Maria.
Ieri pomeriggio il Pontefice si è recato alla Basilica di Santa Maria Maggiore per chiedere alla Vergine la sua protezione per il prossimo viaggio apostolico in Brasile. Il Papa è giunto alla Basilica verso le 16.45 e si è subito recato alla Cappella dove si trova l’immagine della Madonna Salus Populi Romani e dove erano riuniti i canonici della Basilica e la comunità dei padri domenicani. Davanti all’icona mariana papa Francesco ha pregato in silenzio per oltre mezz’ora, poi ha offerto un omaggio floreale ed ha acceso un cero che recava anche il logo simbolico della Giornata della Gioventù di Rio de Janeiro.

Poiché la Basilica era aperta al pubblico e numerosi fedeli erano presenti, il Papa prima di uscire ha sostato davanti all’altare centrale della Basilica, dove ha ascoltato un breve indirizzo di omaggio del Cardinale Arciprete e ha rivolto alcune parole ai fedeli, chiedendo loro di accompagnare anch’essi, “con la preghiera, con la fiducia e con la penitenza” il suo viaggio in Brasile e il suo incontro con i giovani di tutto il mondo.