MotoGP: Sic e Lorenzo cadono, Stoner vince, Rossi sesto

Dopo un GP bagnatissimo la classifica generale dice che Stoner è primo, seguito da Lorenzo, Dovizioso e Valentino Rossi al quarto posto con 68 punti. A Silverstone trionfa l’australiano dell’Honda, Valentino Rossi arriva sesto con una brutta prestazione premiata però dagli errori di Lorenzo, Spies e Simoncelli che cadono

Il primo posto al GP di Silverstone se lo aggiudica Casey Stoner, che domina una gara martellata dalla pioggia battente. Con la quinta vittoria stagionale l’australiano della Honda passa primo nella classifica generale con 116 punti. Sul podio arrivano anche Dovizioso (secondo) ed Edwards (terzo). Valentino Rossi, dopo una brutta gara, arriva sesto. Cadono Lorenzo e Simoncelli.

Lo spagnolo parte benissimo, insieme a Dovizioso che gli contende il primo posto e lo supera al primo giro, con Stoner che segue. Ad otto giri dal via, in testa c’è Stoner, seguito da Dovizioso, marcato stretto da Lorenzo, con Simoncelli distanziato di poco.

All’ottavo giro cominciano anche le cadute: parte Spies, subito imitato da Lorenzo.  Bravo Simoncelli, che approfitta degli scivoloni degli avversari e si mette in scia a Dovizioso, prima di rovinare a terra in staccata, complice l’acqua trovata sulla sua traiettoria.

Se Edwards a fine gara arriva terzo e Valentino Rossi sesto è solo per le colpe degli avversari, che si sono autoeliminati. Intanto la classifica dice che dopo Stoner, c’è Lorenzo a 98 punti, Dovizioso terzo con 83 punti e Valentino Rossi quarto a sorpresa con 68.