Basket, finale scudetto/ Siena – Cantù 81-69: gara 2 alla Montepaschi

La Montepaschi vince anche gara 2 e si avvicina sempre più al quinto titolo consecutivo. Non basta la grande energia messa in campo dalla Bennet per fermare l’armata di Siena, che si impone 81-69. Appuntamento per gara 3 e 4 il 15 e 17 giugno

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Senza sorprese la gara 2 della finale scudetto del campionato di basket. Montepaschi Siena strapazza per la seconda volta Bennet Cantù. Altre due vittorie e sarà scudetto, il quinto consecutivo, un ciclo iniziato nel 2007 e non ancora finito. Non è un replay di gara 1: la Bennet è rimasta in gara fino all’intervallo, poi Siena ha alzato i ritmi e Lavrinovic con i sui 16 punti (7/7 dalla lunetta) trascina i suoi alla vittoria finale. Certamente si sapeva, la squadra di Siena è di un altro pianeta, almeno qui in Italia nessuno è in grado di tenerle testa. Ha provato Milano, ha provato Roma, ma hanno fatto tutte la stessa fine.

Così molto probabilmente le finali si fermeranno a gara 4 e poi tutti dietro alle scrivanie per studiare un modo per fermare il dominio di Siena. L’Armani Jeans l’anno prossimo ci proverà con Sergio Scariolo, l’allenatore che nel 2009 ha vinto gli europei con la Spagna.

Nella sua bacheca personale anche un campionato italiano alla guida di Pesaro (1989-1990), due campionati spagnoli con Real Madrid (1999-2000) e Malaga (2005-2006) e due coppe del Re con Saski Baskonia e ancora Malaga. Con lui mr Armani metterà a disposizione un bel pacchetto di milioni di euro per costruire un team che sappia tornare ai vertici del basket italiano ed Europeo.

Intanto l’appuntamento è per gara 3 e 4 in programma mercoledì 15 e mercoledì 17 a Cantù.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •