Google+

Vittoriano. Dopo la copertina di Tempi, Gasparri presenta interrogazione parlamentare

marzo 16, 2017 Redazione

Il senatore di Forza Italia ha presentato un’interrogazione al ministro della Difesa e a quello degli Interni a proposito della foto delle femministe all’Altare della Patria l’8 marzo

8 marzo: GASPARRI, vero che foto nudi donna su Altare patria? Presentata interrogazione ai ministri Difesa e Interno (ANSA) – ROMA, 16 MAR – “È possibile che un gruppo di femministe abbia potuto scattare una foto sulla scalinata dell’Altare della Patria e mostrare indisturbate le proprie nudità senza che nessuno intervenisse? Ho presentato un’interrogazione ai ministri della Difesa e dell’Interno per sapere cosa sappiano della foto, riportata sulla copertina del settimanale Tempi in edicola oggi, e del relativo episodio che sarebbe accaduto al Vittoriano in occasione del Giorno della Donna. Non sfuggirà ai membri del governo l’alto valore rappresentativo del monumento, simbolo della nostra identità nazionale, di un’Italia libera e unita. La foto ha fatto il giro del web ed è stata anche rivendicata da diversi gruppi di femministe, compreso il Collettivo del Teatro Valle occupato di Roma. Voglio sperare che questo episodio così increscioso non sia mai accaduto e che sia un cosiddetto fake che circola in rete. Me lo auguro sinceramente perché sarebbe incredibile che un fatto del genere possa essersi verificato in un luogo così importante e così vigilato. Ma soprattutto me lo auguro per le donne, per le tante giuste battaglie che hanno combattuto e vinto, e che non meritano di essere rappresentate in un modo tanto volgare”. Lo dichiara in una nota il vicepresidente del Senato Maurizio GASPARRI (FI).(ANSA).

Pubblichiamo di seguito l’interrogazione parlamentare presentata dal senatore di Forza Italia.

tempi-patria-desnudaINTERROGAZIONE SEN. GASPARRI

AL MINISTRO DELLA DIFESA, AL MINISTRO DEGLI INTERNI

Premesso che –

– L’8 marzo ricorre la Giornata internazionale della donna, un’occasione per riaffermare le conquiste sociali, politiche e culturali ma anche per ricordare le violenze e le discriminazioni subite e che ancora oggi sono costrette a subire le donne in tutto il mondo
– Sul settimanale ‘Tempi‘ in edicola il 16 marzo, la foto di copertina riporta un gruppo di femministe ritratte nell’atto di alzarsi la gonna mentre erano in posa sulla scalinata dell’Altare della Patria
– La foto ha fatto il giro del web suscitando indignazione e sgomento generali ma anche grande sostegno da parte di diversi gruppi di femministe che hanno rivendicato il gesto come giusta protesta contro l’oppressione di genere
– L’interrogante è propenso a considerare la foto il frutto di un montaggio, uno dei tanti fake che circolano in rete, ritenendo incredibile che possa rappresentare un fatto realmente avvenuto in un luogo così importante e così vigilato

Per sapere –

– Se ai ministri interrogati risulti che l’8 marzo, nell’ambito delle manifestazioni svoltesi a Roma per il Giorno della Donna, ci sia stato un gruppo di femministe che abbia scattato una foto mostrando indisturbate le proprie nudità all’Altare della Patria
– Se tutto ciò rispondesse al vero, come sia potuto accadere che sul monumento simbolo della Patria e dell’identità nazionale sia stato possibile compiere un gesto così provocatorio ed osceno, che ha oltraggiato la memoria dei tanti italiani caduti per rendere l’Italia unita e libera e che hanno nel ‘milite ignoto’ lì sepolto il loro simbolo
– Se la Guardia d’onore che presidia il sacello del milite ignoto e le altre forze di sicurezza poste a presidio dell’Altare della Patria non abbiano ritenuto opportuno intervenire

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana