Google+

Travaglio: «Non tifo Italia». Visto come è andata, speriamo continui a gufare

giugno 19, 2012 Daniele Ciacci

Marco Travaglio ha detto di «tifare Germania, non Italia. Se vincesse, ci dimenticheremmo del Calcioscommesse. Invece, è importante fare pulizia».

Intervista a tutto tondo a Marco Travaglio. Quelli di “Un giorno da pecora”, programma radiofonico di Radio 2, ospitano il vicedirettore del Fatto quotidiano. È il 14 giugno. Camicia bianca, sbottonata. Jeans. Travaglio è affabile: ben lontano dalle austere vesti di monolitico moralizzatore che indossava in ben altre trasmissioni televisive. Si lascia andare a qualche parolaccia, addirittura a qualche risata. Coi moderatori discute un po’ di tutto: sulle primarie del Pd, sulla mafia, sulla dipartita (ad altri giornali) del suo collega Luca Telese e sui tassisti, che «mi confessano di evadere le tasse».

Eppure, Travaglio sveste gli abiti del confessore fiscale
quando si parla della nazionale italiana. E qui, non si spreca il senso patrio. Lo afferma chiaramente l’editorialista: «Paura del biscotto? No, io non tifo Italia, quindi me ne fotto». E cosa tifa? «Germania». No, la Germania no. «Ho tifato anche le nazionali italiane», ma solo «quando mi piacevano particolarmente. L’Italia di Bearzot, di Zoff e di Trapattoni». Ora spera che «l’Italia esca dall’Europeo il prima possibile», perché se vincesse «ci dimenticheremmo subito dello scandalo», mentre «è molto importante che si faccia pulizia nel calcio». Quindi «forza Croazia, forza Irlanda e forza chiunque giochi contro l’Italia».

Snobismo politichese e qualunquismo benpensante giocano con Travaglio per toccare apici sempre più alti di banalità. Ma, dal campo, Mario Balotelli e Antonio Cassano rispondono alle critiche del più colto vicedirettore a suon di gol. Lo slogan «Forza Croazia e forza Irlanda», quindi, non ha avuto un buon seguito. Intanto, per quel che ci riguarda, speriamo di giocarci la semifinale proprio contro la selezione tedesca. Sicuramente possiamo arrivare molto lontano. Soprattutto se Travaglio continua a tifare contro gli Azzurri.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download