Google+

Travaglio: «Non tifo Italia». Visto come è andata, speriamo continui a gufare

giugno 19, 2012 Daniele Ciacci

Marco Travaglio ha detto di «tifare Germania, non Italia. Se vincesse, ci dimenticheremmo del Calcioscommesse. Invece, è importante fare pulizia».

Intervista a tutto tondo a Marco Travaglio. Quelli di “Un giorno da pecora”, programma radiofonico di Radio 2, ospitano il vicedirettore del Fatto quotidiano. È il 14 giugno. Camicia bianca, sbottonata. Jeans. Travaglio è affabile: ben lontano dalle austere vesti di monolitico moralizzatore che indossava in ben altre trasmissioni televisive. Si lascia andare a qualche parolaccia, addirittura a qualche risata. Coi moderatori discute un po’ di tutto: sulle primarie del Pd, sulla mafia, sulla dipartita (ad altri giornali) del suo collega Luca Telese e sui tassisti, che «mi confessano di evadere le tasse».

Eppure, Travaglio sveste gli abiti del confessore fiscale
quando si parla della nazionale italiana. E qui, non si spreca il senso patrio. Lo afferma chiaramente l’editorialista: «Paura del biscotto? No, io non tifo Italia, quindi me ne fotto». E cosa tifa? «Germania». No, la Germania no. «Ho tifato anche le nazionali italiane», ma solo «quando mi piacevano particolarmente. L’Italia di Bearzot, di Zoff e di Trapattoni». Ora spera che «l’Italia esca dall’Europeo il prima possibile», perché se vincesse «ci dimenticheremmo subito dello scandalo», mentre «è molto importante che si faccia pulizia nel calcio». Quindi «forza Croazia, forza Irlanda e forza chiunque giochi contro l’Italia».

Snobismo politichese e qualunquismo benpensante giocano con Travaglio per toccare apici sempre più alti di banalità. Ma, dal campo, Mario Balotelli e Antonio Cassano rispondono alle critiche del più colto vicedirettore a suon di gol. Lo slogan «Forza Croazia e forza Irlanda», quindi, non ha avuto un buon seguito. Intanto, per quel che ci riguarda, speriamo di giocarci la semifinale proprio contro la selezione tedesca. Sicuramente possiamo arrivare molto lontano. Soprattutto se Travaglio continua a tifare contro gli Azzurri.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana