Google+

Tolosa, assedio al killer. Imminente il blitz delle forze dell’ordine

marzo 22, 2012 Redazione

Non è bastata una notte intera alle teste di cuoio francesi per porre fine all’assedio di Mohamed Merah, il 23enne franco-algerino presunto colpevole delle stragi di questi giorni. Merah ha detto di voler morire «con le armi in pugno», ma da ore non dà alcun segno di vita. Non si sa se è ancora vivo. Sarkozy ha dato ordine di prenderlo vivo. Sul luogo tutto è pronto per un intervento

 

Non è bastata una notte intera alle teste di cuoio francesi per porre fine all’assedio di Mohamed Merah, il 23enne franco-algerino presunto colpevole della strage di lunedì mattina nella scuola ebraica di Tolosa e dei precedenti omicidi di tre militari a Montauban, chiuso nella sua abitazione del capoluogo della Garonna da almeno 40 ore.

«Voglio morire con le armi in pugno»: questo il lascito di Merah, secondo quanto riferito dal ministro degli Interni francese Gueant. Ma le autorità non sono sicure che l’uomo sia ancora vivo, dato che dall’abitazione non proviene alcun tipo di reazione. Nessun cenno, nessun movimento. «È molto strano il fatto che non abbia reagito», ha affermato Gueant in un’intervista all’emittente radiofonica Rtl: «Si sta contemplando ogni ipotesi, non abbiamo alcuna priorità».

Merah non dà quindi alcun tipo di segno di vita. Questo nonostante nella notte sia stata tolta l’elettricità in tutta la zona, e nonostante siano stati uditi chiaramente almeno 20 colpi d’esplosione. A spararli, sarebbero state le forze speciali impegnate nell’operazione, con l’intento di intimidire l’uomo e aprire una breccia nel muro della sua abitazione. Ma l’operazione è ancora in corso, e desta preoccupazione il comportamento di Merah: se fino a ieri mattina pareva voler collaborare e consegnarsi alla giustizia, a questa intenzione è seguita prima una chiusura netta, e in seguito il silenzio.

La tattica attendista della polizia si spiega anche con la volontà espressa dal presidente Sarkozy di catturare l’uomo vivo, per poterlo poi processare. Ma l’impressione è che la situazione di stallo si possa presto rompere, dato che in mattinata, oltre ad alcune autopompe dei pompieri, sono arrivate anche delle autoambulanze, da cui sono state subito estratte delle barelle.  

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.