Google+

Stasera in tv Cattivissimo me, ecco come si diventa quando si ha troppo caldo

giugno 19, 2012 Paola D'Antuono

Una banda di ladri, una donna alla ricerca di se stessa e un cantante del tutto simile a David Bowie. Tre consigli per il martedì sera.

Mangia, prega, ama di Ryan Murphy, con Julia Roberts, James Franco, Sky Cinema Hits, ore 21.10

Giudizio: potevamo anche metterci più impegno

Per chi: ha voglia di cambiare vita

Attori: il migliore è James Franco

Regia: vagabonda

Trama: il viaggio della vita un po’ banalizzato

Consigli per la visione: non è necessario scervellarsi con i sottotitoli

Situazione ideale: aria condizionata selvaggia e un amico che gentilmente ci sventola un po’

 

Cattivissimo me di Pierre Coffin, Chris Renaud, Sergio Pablos, Premium Cinema Comedy ore 21.15

Giudizio: due stelle e mezzo

Per chi: “non voglio mica la luna”

Attori: squinternati

Regia: a sei occhi, complimenti!

Trama: quanto sono cattivi i cattivi ma in fondo anche i cattivi, che sono cattivi, hanno un cuore

Consigli per la visione: in originale con i sottotitoli

Situazione ideale: con questo caldo, frutta e verdura e un sorbetto al limone, freddissimo

 

Velvet Goldmine, di Todd Haynes, con Ewan McGregor, Jonathan Rhys-Meyers, Studio Universal, 21.15

Giudizio: un grande classico da vedere e rivedere

Per chi: si sente glam rock dentro e anche fuori

Attori: camaleontici

Regia: musicale

Trama: è tutto in mano a una spilletta verde

Consigli per la visione: in originale, con i sottotitoli fatti apposta per cantare

Situazione ideale: assodato che fa caldo, scegliete voi: potete sorseggiare una birra ghiacciata e farvi alzare la temperatura, o resistere e mangiare un’insalatina di consolazione con un sano bicchiere d’acqua

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Appassionati del pedale, delle 2 e delle 4 ruote, questa rubrica è per voi. Se non sapete cosa fare date un'occhiata. Se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...

La nuova generazione della compatta francese riprende alcuni elementi stilistici della crossover C4 Cactus e può contare su possibilità di personalizzazione sconosciute al vecchio modello. Balzo generazionale quanto a infotainment e dotazioni di sicurezza.

Sono passati 30 anni dalla prima vittoria alla Grande Boucle. Per festeggiare l'evento il brand francese lancia un'edizione limitata di 200 esemplari della sua punta di diamante e un concorso fotografico sui Social

Ispirata nel design alla 911, la seconda generazione della berlina sportiva tedesca cambia tanto nell’aspetto quanto nel layout dell’abitacolo e nella meccanica. Top di gamma la Turbo da 550 cv. Debuttano il cambio PDK a 8 marce e l’assale posteriore sterzante.

Nata per le competizioni, si è evoluta attraverso cinque generazioni e 30 anni sino a divenire una berlina dal fascino unico, ideale punto d’incontro di performance e stile. Ecco la storia della BMW M3.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana