Google+

Stasera in tv Cattivissimo me, ecco come si diventa quando si ha troppo caldo

giugno 19, 2012 Paola D'Antuono

Una banda di ladri, una donna alla ricerca di se stessa e un cantante del tutto simile a David Bowie. Tre consigli per il martedì sera.

Mangia, prega, ama di Ryan Murphy, con Julia Roberts, James Franco, Sky Cinema Hits, ore 21.10

Giudizio: potevamo anche metterci più impegno

Per chi: ha voglia di cambiare vita

Attori: il migliore è James Franco

Regia: vagabonda

Trama: il viaggio della vita un po’ banalizzato

Consigli per la visione: non è necessario scervellarsi con i sottotitoli

Situazione ideale: aria condizionata selvaggia e un amico che gentilmente ci sventola un po’

 

Cattivissimo me di Pierre Coffin, Chris Renaud, Sergio Pablos, Premium Cinema Comedy ore 21.15

Giudizio: due stelle e mezzo

Per chi: “non voglio mica la luna”

Attori: squinternati

Regia: a sei occhi, complimenti!

Trama: quanto sono cattivi i cattivi ma in fondo anche i cattivi, che sono cattivi, hanno un cuore

Consigli per la visione: in originale con i sottotitoli

Situazione ideale: con questo caldo, frutta e verdura e un sorbetto al limone, freddissimo

 

Velvet Goldmine, di Todd Haynes, con Ewan McGregor, Jonathan Rhys-Meyers, Studio Universal, 21.15

Giudizio: un grande classico da vedere e rivedere

Per chi: si sente glam rock dentro e anche fuori

Attori: camaleontici

Regia: musicale

Trama: è tutto in mano a una spilletta verde

Consigli per la visione: in originale, con i sottotitoli fatti apposta per cantare

Situazione ideale: assodato che fa caldo, scegliete voi: potete sorseggiare una birra ghiacciata e farvi alzare la temperatura, o resistere e mangiare un’insalatina di consolazione con un sano bicchiere d’acqua

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Storica partnership tra il Gruppo FCA e il colosso americano Alphabet per lo sviluppo di vetture a guida autonoma. I primi prototipi saranno basati sulla monovolume Chrysler Pacifica. Un duro colpo per Apple, in ritardo con il progetto iCar.

Materiali, tecnologia e soluzioni innovative sono alla base di questo nuovo progetto dell'azienda francese. Dedicato a chi cerca il massimo della performance, il nuovo Spartan Carbon costa 407 euro.

Grazie a una nuova batteria da 94 Ampere, l’autonomia dell’elettrica bavarese cresce da 190 a 300 km. Upgrade anche per la versione Range Extender, mentre potenza e prestazioni restano invariate.

Due ingredienti fondamentali del nuovo interfono universale da posizionare nella parte posteriore del casco. Costa 274,99 euro

La city car ideata da Gordon Murray pesa solo 550 kg e consuma quanto uno scooter grazie al motore tricilindrico di 660 cc e ai lubrificanti speciali Shell. Una mobilità “green” è possibile anche rinunciando alla tecnologia ibrida?

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana