Google+

Se non v’importa un fico secco dell’Italia, stasera spassatevela con Rango

giugno 18, 2012 Paola D'Antuono

Gli Europei non vi appassionano? C’è l’imbarazzo della scelta: un cult italiano, una storia d’amore un po’ sanguigna o un camaleonte che si crede in un western.

Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto di Lina Wertmüller, con Giancarlo Giannini, Mariangela Melato, Iris, ore 23.00

Giudizio: scacciapensieri

Per chi: adora i titoli lunghi quasi quanto i film

Attori: una coppia rodata e bravissima

Regia: femminile

Trama: sanguigna

Consigli per la visione: in originale, ma qui i sottotitoli servirebbero eccome

Situazione ideale: post partita dell’Italia, ma solo se il risultato vi aggrada, bevendo un digestivo

 

Rango di Gore Verbinski, Sky Cinema Family, ore 21.00

Giudizio: esilarante

Per chi: ha sempre sottovalutato i camaleonti

Attori: l’ho sempre detto io che i personaggi dei cartoni sono meglio…

Regia: esagerata

Trama: avventurosa

Consigli per la visione: in originale,  con i sottotitoli

Situazione ideale: se proprio non volete perdere l’Italia registratelo, ma appena finisce la partita preparatevi un toast e tuffatevi sul divano

 

 

La ciociara di Vittorio De Sica, con Sophia Loren, Jean-Paul Belmondo, Rai 3 ore 21.05

Giudizio: grande classico italiano

Per chi: per gli amanti del genere rievocativo

Attori: con questo film la Loren si è conquistata un pezzettone di storia del cinema e un Oscar

Regia: imponente

Trama: disgraziata

Consigli per la visione: in versione originale

Situazione ideale: ok, gioca l’Italia ma in famiglia ci sarà anche qualcuno a cui non interessa nulla del calcio? Quel qualcuno avrà pur diritto a un piatto di pasta?

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Per la prima volta nella propria storia, Tiguan adotta un “piccolo” 1.6 TDI da 115 cv. Un motore prodigo di coppia, in grado di muovere la SUV tedesca con sufficiente brio a fronte di consumi contenuti e di un prezzo d’attacco di 26.500 euro. Ricca dotazione di serie.

Migliorare si può: i grandi dello sport lo hanno dimostrato e raccontato nel corso di una serata milanese in cui si è dato spazio anche al progetto di solidarietà Bimbingamba.

Il primo Suv di casa Škoda ha appena visto la luce ma fa già la voce grossa. Tre motorizzazioni benzina e Diesel, trazione 4x4, cambio automatico a doppia frizione, spazi interni da riferimento, prezzi da 23.950 euro. Arriverà a dicembre

Il design si ispira alla MT-10 ma la facilità e il gusto di guida restano quelli di sempre, al prezzo decisamente concorrenziale di 8.990 euro f.c. In vendita da dicembre

Ecco le nostre proposte per il fine settimana. Se non sapete cosa fare date un'occhiata, se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana