Google+

Scuola, il danno e la beffa

agosto 25, 1999 Nembrini Franco

Lo scandalo di una falsa legge di parità che nega la libertà
di scelta alle famiglie e favorisce i ricchi. Chissà che qualche
deputato “cattolico” si ricordi del principio di sussidiarietà

La legge sulla parità da poco approvata in Senato semplicemente non è una legge di parità. È vero che per la prima volta una legge dello Stato italiano riconosce il principio che all’istruzione dei cittadini concorrono tanto la scuola statale quanto quella non statale, ma nel momento in cui introduce il concetto di “scuole paritarie”, il legislatore si dispone ad affossarle. Il previsto contributo di 500mila lire per il diritto allo studio a tutte le famiglie (indipendentemente dalla scuola frequentata dai figli) con reddito inferiore ai 30 milioni, non permetterà loro di scegliere liberamente la scuola. E di fatto il sostegno andrà ad esclusivo beneficio di famiglie di scuola statale. Ma oltre alla beffa, il danno. A fronte di questo irrisorio beneficio, le scuole dovranno, per esempio, avere tutti gli insegnanti forniti di abilitazione. Nonostante oggi molti insegnanti statali ne siano sprovvisti. Ancora: le scuole paritarie dovranno avere tutti i corsi completi, e non singole classi. Basta che un anno si verifichi un calo di iscrizioni e addio parità. Dovranno accogliere senza restrizione i portatori di handicap con costi, per gli insegnanti di sostegno e gli specialisti, particolarmente gravosi: chi li garantirà? Il Ministro Berlinguer aveva a lungo fatto sperare in una legge che riconoscesse, dal punto di vista normativo ed economico, il ruolo della scuola libera. Alla resa dei conti, la normativa approvata dà ragione a quanti hanno osservato che ancora una volta questo Governo si mostra nemico del popolo. I ricchi possono scegliersi senza problemi la scuola che vogliono, ed i poveri dovranno continuare ad accontentarsi di quel che passa lo Stato. Non si tratta di difendere dei privilegi, ma i diritti dei cittadini, la sopravvivenza di un patrimonio incalcolabile di esperienze educative e la qualità dell’intero sistema scolastico italiano. Certo, se la legge dovesse essere approvata alla Camera così com’è, sarebbe la fine di ogni speranza di vedere realizzata in Italia un minimo di libertà di educazione. Confidiamo però che almeno qualche deputato del centro possa ricordarsi che un pilastro della Dottrina sociale della Chiesa è il principio di sussidiarietà. Il quale afferma che lo Stato non deve sostituirsi ai cittadini in ciò che essi possono compiere con la loro libera iniziativa, ma deve appoggiarne e valorizzarne l’azione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

Gestito da appassionati motociclisti, lo Spidi Store milanese di via Telemaco Signorini 12, mette a disposizione le ultime novità del marchio oltre a un servizio di tute su misura e di installazione di interfoni su caschi. Per festeggiare il suo primo anno di vita il negozio ha organizzato, in occasione di EICMA 2017, una serata all’insegna […]

L'articolo Spidi Store Milano spegne la prima candelina proviene da RED Live.

Tesla la tocca piano… presentando a sorpresa, in occasione dell’unveiling dell’atteso camion a batteria, l’erede dell’ormai storica Tesla Roadster. Una vettura che la Casa americana, con grande morigeratezza, non esita a definire “l’auto più veloce del Pianeta”. Una supercar elettrica che, ancora una volta, spiazza la concorrenza promettendo di ridefinire il concetto di performance a zero […]

L'articolo Tesla Roadster: zitti tutti proviene da RED Live.

Dopo la nuova generazione di Trafic SpaceClass, presentata lo scorso ottobre, Renault torna sull’argomento “business” con il lancio della nuova gamma Executive, studiata per rendere sempre più confortevole e ricca di tecnologia la vita a bordo di chi si sposta per lavoro. La Casa della Losanga dota quindi di contenuti premium tre vetture della sua scuderia, […]

L'articolo Gamma Executive, l’allestimento premium di Renault proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download