Google+

Scarica la nuova app di Tempi. È gratuita

agosto 20, 2012 Redazione

È uscita la nuova applicazione di tempi.it. Da oggi potrai leggere gli articoli del nostro sito direttamente dal tuo smartphone o tablet, ovunque tu sia.

È uscita la nuova applicazione di tempi.it. Da oggi potrai leggere gli articoli del nostro sito direttamente dal tuo smartphone o tablet, ovunque tu sia.

Anche se non si è connessi ad internet, tramite l’applicazione è possibile vedere tutti gli ultimi articoli di tempi.it. Basterà infatti aprire una volta l’applicazione e i contenuti rimarranno sul vostro dispositivo disponibili per la lettura.

Tramite l’apposito tasto potete condividere gli articoli con i vostri amici.

E tutto questo, gratuitamente.

Cercate Tempi Mobile nell’Apple store oppure tempi.it nel Play store (market di Android).

Per coloro che hanno o utilizzano un lettore qr code (qr reader o qrdroid ad esempio) basterà fotografare l’immagine sottostante per avere l’applicazione.

 

 

 

 

 

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

3 Commenti

  1. Simone scrive:

    Ok! Benissimo! Al prossimo aggiornamento però la App deve adattarsi quando giro l’ipad!!!

  2. Enrico scrive:

    Ma chi ha Windows Phone?

  3. claudio scrive:

    E per gli utenti BlackBerry?

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

All'EICMA tornerà il marchio Matchless, ricco di 115 anni di storia e con numerosi record al suo attivo ecco le prime foto e i primi bozzetti

Elettrica, due posti, leggerissima e con un’autonomia di 160 km. La nuova concept a zero emissioni è una creazione dell’Università di Monaco e promette un prezzo in linea con una city car a benzina.

Edizione limitata della coupé bavarese per celebrare la vittoria nel Campionato tedesco turismo. La meccanica resta invariata, mentre l’allestimento esterno è di chiara ispirazione racing.

Un campo di battaglia inusuale per una sfida che ha il sapore della competizione a stelle e strisce. 800 metri di terra battuta da percorrere a tutto gas, rigorosamente in senso antiorario. Queste sono le regole dell’ovale e a scriverle sono due giapponesi dall’anima sportiva: Subaru WRX STi e Honda CRF 450R Supermoto

Si avvicina alla fine la produzione della hypercar ibrida di Stoccarda e fioccano gli ordini. Restano solo pochi, pochissimi esemplari disponibili. In fondo, bastano 800.000 euro per scatenare 887 cv e percorrere 32,3 km/l…

Speciale Nuovo San Gerardo