Google+

Scarica la nuova app di Tempi. È gratuita

agosto 20, 2012 Redazione

È uscita la nuova applicazione di tempi.it. Da oggi potrai leggere gli articoli del nostro sito direttamente dal tuo smartphone o tablet, ovunque tu sia.

È uscita la nuova applicazione di tempi.it. Da oggi potrai leggere gli articoli del nostro sito direttamente dal tuo smartphone o tablet, ovunque tu sia.

Anche se non si è connessi ad internet, tramite l’applicazione è possibile vedere tutti gli ultimi articoli di tempi.it. Basterà infatti aprire una volta l’applicazione e i contenuti rimarranno sul vostro dispositivo disponibili per la lettura.

Tramite l’apposito tasto potete condividere gli articoli con i vostri amici.

E tutto questo, gratuitamente.

Cercate Tempi Mobile nell’Apple store oppure tempi.it nel Play store (market di Android).

Per coloro che hanno o utilizzano un lettore qr code (qr reader o qrdroid ad esempio) basterà fotografare l’immagine sottostante per avere l’applicazione.

 

 

 

 

 

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

3 Commenti

  1. Simone scrive:

    Ok! Benissimo! Al prossimo aggiornamento però la App deve adattarsi quando giro l’ipad!!!

  2. Enrico scrive:

    Ma chi ha Windows Phone?

  3. claudio scrive:

    E per gli utenti BlackBerry?

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prima in sordina, poi sempre più presenti sulle strade delle città, i tre ruote sono una realtà, con tante sfaccettature. Le sperimentiamo provando i due modelli estremi del segmento: Yamaha Tricity 125 e Piaggio MP3 500 Business

L'evoluzione tutto-terreno della Leon ST 4Drive ha un nuovo look dedicato e 15 mm di altezza in più. Su strada il carattere resta sportivo, grazie all’assetto piuttosto rigido, ma la X-Perience non delude anche nella guida off-road non delude. Solo Diesel per l’Italia a partire da 28.000 euro

Ultimo atto per la sportiva di Ingolstadt: il V10 5.2 di derivazione Lamborghini viene portato a 570 cv e il carbonio domina sia esternamente sia in abitacolo. Edizione limitata a 60 esemplari, è riservata al solo mercato USA.

Debutta in occasione del Salone di Los Angeles la nuova crossover compatta giapponese. Mutua da Mazda2 telaio e motori 1.5 a benzina o gasolio a iniezione diretta con potenze comprese tra 75 e 115 cv.

Le migliori auto per i neopatentati: Citroën C4 Cactus 1.2 VTi 75 cv

Speciale Nuovo San Gerardo