Google+

Scappo dallo stress e dai supermercati, da domani la spesa la faccio in campagna

luglio 4, 2012 Elisabetta Longo

Sono quasi due milioni gli italiani che scelgono di fare la spesa direttamente dal produttore, con un risparmio di 140 euro al mese.

Gli italiani sono sempre più attenti a cosa mettono in tavola. Un po’ per la crescente attenzione alla salute, un po’ perché si cerca di risparmiare. Se poi si possono combinare le due cose, il palato e il portafoglio ringraziano. La tendenza degli ultimi tempi è infatti quella di comprare direttamente dal produttore, sia per avere vantaggi di tipo economico, sia per poter scegliere tra una maggiore varietà di prodotti di cui usufruire. È la cosiddetta “filiera corta”, che porta l’acquirente nei luoghi dove nasce la qualità. E mentre calano le vendite al dettaglio alimentare (-6,1 per cento, il più forte dal 2001 secondo l’Istat), crescono del 52 per cento le famiglie che decidono di andare a fare la spesa in campagna e che così facendo contribuiscono a salvare più di mille prodotti che non trovano spazio sugli scaffali della grande distribuzione.

Dall’inizio di quest’anno ben oltre due milioni di italiani si sono recati con la propria lista della spesa nelle cascine sparse sul territorio per fare acquisti. Trovarle è semplice, basta utilizzare il servizio offerto dalla Confederazione italiana Agricoltori che sul sito laspesaincampagna.com permette di trovare le cascine ordinate per provincia e per prodotto ricercato. Da lì, si può poi contattare la cascina prescelta e prenotare il proprio ordine. C’è poi una sottosezione del sito per chi volesse esclusivamente prodotti biologici. La Cia fa sapere che uno dei motivi che spinge gli aderenti al servizio è passare del tempo all’aria aperta, lontano dallo stress urbano. Risparmiando circa 140 euro al mese, sul budget medio di una famiglia che è di 467 euro.

Gli amanti della tradizione alimentare italiana hanno anche la possibilità di valorizzare il patrimonio regionale, portando a casa prodotti che si vedono sempre meno, o che stanno quasi scomparendo. Se non avete mai sentito parlare della focaccia di barbarià, degli sponsali di cipolla o della ricotta Zingherlino, forse è la volta buona per preferire a un fine settimana imbottigliati in autostrada verso il mare, una gita in cascina per rimpinguare la credenza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Mauro says:

    Gentilmente,
    potrebbe dirmi se nel calcolo del risparmio sono conteggiate:

    spese di trasporto
    autostrada

    e, visto che si tratta di mobilità, rischi e aumento del traffico.
    O non si tratterà invece di attività/spese di nicchia che non incidono sul totale della popolazione e delle famiglie acquirenti (ca 22 mio). Sarebbe necessaria un’analisi più profonda.

    Un operatore del settore.
    M

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download