Google+

Omaggio di Google a Hermann Rorschach, l’uomo che inventò il test delle macchie

novembre 8, 2013 Elisabetta Longo

Macchie simmetriche, all’apparenza casuali, in grado di suggerire la personalità di chi le guarda e prova a dire cosa le sembrano. La tesi di un medico svizzero, oggi omaggiato da Google

Continua la tradizione dei Doodle di Google, immagini animate messe in occasioni speciali al posto della tradizionale nome del motore di ricerca. Oggi tocca allo psichiatra svizzero Hermann Rorschach, noto per aver inventato il “test delle macchie”. Nato 129 anni fa, Rorschach inventò il test per caso, quando era ancora studente nel 1918. Fin da bambino giocava spesso con un gioco da tavolo allora molto popolare chiamato Kleks (macchie, in tedesco), che consisteva nel ricostruire delle storie partendo dalle macchie colorate che si avevano davanti.

COSA VEDI? Casualmente Hermann notò che i pazienti affetti da schizofrenia facevano associazioni diverse rispetto agli altri pazienti. Quindi elaborò nel 1921 il suo test definitivo per diagnosticare la patologia. Si tratta di dieci immagini, all’apparenza formate da inchiostro, perfettamente simmetriche, che non sono casuali come sembra, ma disegnate dallo stesso Rorschach. Che, figlio di pittore, aveva il pallino del disegno. Il medico svizzero sosteneva che semplicemente chiedendo “cosa vedi?” si potesse capire molto della personalità della persona a cui lo si domandava. E oggi Google invita tutti i suoi visitatori a guardare quelle macchie e dire agli amici, condividendo sui social, cosa vedono.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi