Google+

Noi non siamo Anna Frank

ottobre 25, 2017 Alessandro Giuli

L’intervento del direttore di Tempi Alessandro Giuli questa mattina alla trasmissione tv “Agorà”. «Stiamo perdendo la guerra delle parole»

++ Tifosi laziali, adesivi antisemiti in Curva Sud ++

L’intervento del direttore di Tempi Alessandro Giuli questa mattina alla trasmissione tv Agorà.

«Io ho una certa esperienza di stadi e posso dirvi che ho visto cose che voi democratici non avete mai visto. Soltanto che non c’erano i social. Soltanto che non c’erano gli obiettivi puntati. Non è che a un certo punto gli Irriducibili (o chi per loro) si scoprono antisemiti. No, era molto peggio prima. Molto peggio, solo che non si sapeva. Quando uno – altra cosa su cui si è riflettuto poco – attacca un adesivo con scritto “romanista ebreo”, dà per presupposto che c’è qualcuno che si offende, capito? Non è soltanto che “abbiamo offeso Anna Frank”, no, c’è l’idea che c’è qualcuno che m’assomiglia e che s’offende. In curva sud, tra i romanisti. Minoranza, sicuramente minoranza. Non mi venite a dire che gli ultras sono tutti nazisti perché è una stupidaggine, come dire che Salvini è fascista o Renzi è fascista. No, gli ultras sono tanti, sono diversi, sono indifendibili spesso, in questo caso sono anche dei criminali, nel caso specifico, e vanno puniti con severità definitiva, [ma] non generalizzate perché è lo stesso fenomeno della banalizzazione del termine “fascista”. Torno al punto: sai perché accade anche questo? Accade perché il giorno dopo diciamo “siamo tutti Anna Frank”. E non è vero: io non sono Anna Frank, tu non sei Anna Frank, perché nessuno mi sta perseguitando e neanche te vogliono sterminare. Nessuno è Anna Frank qua dentro. Anna Frank è unica e mi auguro irripetibile. Quando una persona divisiva, antipatica, tranquilla, borghese, nella sua vita agiata dice “io sono Anna Frank”, banalizza Anna Frank e permette a qualcuno di dire: “Sempre con ’sto vittimismo! Guarda come stai bene. Non rompere le scatole con Anna Frank”. Lo avete capito questo?»

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Piccole, economiche ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Abbiamo confrontato tre naked di questa categoria.

L'articolo Confronto: KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R proviene da RED Live.

Piccole ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Qui la prova della BMW G 310 R.

L'articolo BMW G 310 R proviene da RED Live.

In Svezia ci hanno preso gusto. Dopo aver fatto registrare il nuovo record sullo 0-400-0 km/h, strappato alla Bugatti Chiron, il costruttore nordico si è spinto oltre, conquistando con la hypercar Koenigsegg Agera RS il primato di vettura di serie più veloce del pianeta con 468 km/h. La Hennessey Venom GT si “ferma” a 435 km/h Nel […]

L'articolo Koenigsegg Agera RS è l’auto più veloce del mondo proviene da RED Live.

Grazie alla collaborazione di Garage Italia Custom Volkswagen propone due serie speciali della T-Roc. Chiamate Black e Cyber, saranno realizzate in 50 esemplari ciascuna e vendute attraverso Amazon

L'articolo Black e Cyber, la Volkswagen T-Roc di Lapo proviene da RED Live.

Le vetture elettriche sono considerate il futuro dell’automobile, ma non hanno ancora riscosso il successo auspicato. Ecco i migliori modelli a zero emissioni, suddivisi per fasce di prezzo.

L'articolo Le migliori auto elettriche proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download