Google+

Messico. Seminario minacciato dai cartelli della droga: «Pagateci o uccideremo un sacerdote»

dicembre 5, 2013 Redazione

Il cardinale Norberto Rivera alla Messa di domenica scorsa a Città del Messico ha affermato: «Ci hanno chiamato più volte dicendoci: pagate 60 mila pesos o uccideremo un sacerdote del Seminario conciliare»

«Pagate 60 mila pesos (3.300 euro) o uccideremo uno dei vostri sacerdoti». Nell’ultimo mese il principale seminario cattolico del Messico ha ricevuto questa telefonata più volte, come denunciato pubblicamente a Messa dall’arcivescovo di Città del Messico Norberto Rivera.

ESTORSIONI. Il cardinale ha dichiarato domenica scorsa: «Ci hanno chiamato più volte, dicono di essere della Famiglia Michoacana [uno dei cartelli della droga più temuto e potente del paese, ndr] ma chi sa se è vero? – ha detto durante l’omelia – Ho denunciato tutto alle autorità perché non pagheremo».
Secondo quanto riportato dalla Cnn, le minacce ai cattolici non sono una novità in Messico. Solo nella capitale dieci preti sono stati minacciati allo stesso modo « ma nessuno ha pagato – ha dichiarato un portavoce dell’arcidiocesi – e due estorsori sono stati arrestati».

MINACCE ALLA CHIESA. La Chiesa cattolica denuncia da sempre in Messico il traffico di droga e per questo viene spesso presa di mira dai cartelli. Nel 1993 il cardinale Juan Posadas Ocampo fu ucciso da una gang, mentre solo la scorsa settimana due sacerdoti sono stati uccisi in Veracruz. Mai però era stata presa di mira un’istituzione cattolica così importate come il Seminario conciliare di Città del Messico.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download