Google+

L’ecatombe dei bambini Down

marzo 21, 2016 Emanuele Boffi

Roberto Volpi snocciola i numeri dell’ecatombe in Europa e Italia, dove «a parità di nascite, di due bambini Down che nascevano fino a trent’anni fa ne nasce meno di uno»

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Oggi si festeggia il World Down Syndrome Day ed è in libreria La sparizione dei bambini Down di Roberto Volpi (Lindau) che già nel sottotitolo dà una chiave di lettura al saggio: «Un sottile sentimento eugenetico percorre l’Europa».

Volpi, statistico, snocciola i numeri dell’ecatombe in Europa e Italia, dove «a parità di nascite, di due bambini Down che nascevano fino a trent’anni fa ne nasce meno di uno». Abortiti e dimenticati non appena amniocentesi e villocentesi hanno appurato la presenza di un cromosoma in più. Il volume è serio, documentato e ben fatto e alla lettura si rimanda anche per rendersi conto a quali terribili traguardi abbia portato l’ossessione del figlio perfetto.

Qui ci si permette una chiosa a margine sulla diretta e inevitabile conseguenza della sparizione dei bambini che è la sparizione di quei genitori che, pure sapendo che i loro figli sarebbero nati handicappati, hanno deciso di metterli al mondo. Non è cosa da poco, se ci pensate. Significa che oggi abbiamo sempre meno possibilità di vedere e sperimentare nella società esempi di dedizione totale.

Se non diamo alla gratuità la facoltà di manifestarsi e di essere incontrabile nelle vie e nei luoghi della nostra vita comune, noi non stiamo eliminando solo i Down, noi stiamo soffocando la possibilità che una grazia turbolenta ci raggiunga, ci metta in crisi, ci costringa a chiederci a che vale occuparci del sangue del nostro sangue. E di farlo secondo un compenso che non è contemplato dalla gelida logica mondana dei più.

Foto da Shutterstock


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Marchio di fabbrica tanto quanto l’acciaio e i baffi di Tom, la grafica con i tre colori sfumati della bandiera americana ha segnato un’epoca, soprattutto nel mondo delle ruote grasse.  Era da tempo che i fan di Ritchey chiedevano di metterla di nuovo a catalogo e alla fine hanno raggiunto lo scopo, anche se in realtà […]

L'articolo Ritchey Road Logic Heritage, acciaio per pochi proviene da RED Live.

Spatola e pennello hanno sostituito casco e scarpini, ma non del tutto, perché ogni tanto Miguel Soro torna in sella, anche se con uno spirito ben diverso da quello con cui pedalava in gruppo. Lo stesso spirito che ispira le sue opere, una tecnica mista di pittura e collage che, nel caso di Bianchi, sfrutta […]

L'articolo L’arte a due ruote di Miguel Soro proviene da RED Live.

L’azienda di Mattighofen aggiunge la preziosa lettera "R" alla sua piccola sportiva, la RC 390, che diventa KTM RC 390 R. Ben più concentrata della standard nella guida sportiva, non costa poco ed è anche la base per…

L'articolo KTM RC 390 R, la piccola peste proviene da RED Live.

La multispazio PSA è disponibile per la prima volta in due diverse lunghezze, a 5 e 7 posti. Forte di una praticità che si annuncia a prova di famiglia (extralarge). E una tecnologia da berlina. Ecco tutte le informazioni ufficiali

L'articolo Citroën Berlingo, la terza generazione a Ginevra proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi