Google+

Il Napoli è favorito sul Chelsea, ma Cavani e Lavezzi non devono imitare Maradona

febbraio 21, 2012 Daniele Ciacci

L’ultima volta del Napoli nell’allora Coppa dei Campioni risale al 1990-91, quando gli azzurri affrontarono lo Spartak Mosca agli ottavi di finale con Maradona a mezzo servizio, arrivato in ritardo alla trasferta in terra russa. Stasera i siti di scommesse dicono che il Chelsea è sfavorito contro gli azzurri, che vogliono vendetta.

Snai, Betclic e Bwin sono concordi nel prevedere le sorti di stasera. E, come ha detto Walter Mazzarri, è strano. Il Napoli è favorito su una squadra che si gioca la partita numero 111 in Champions League. Solo Lampard ha più gettoni nella massima competizione europea – 78 – di tutti i titolari azzurri messi insieme. E se la selezione del traballante André Villas Boas sulla carta è sfavorita, è risaputo quanto sia importante l’esperienza internazionale per arrivare in fondo. Cavani, Lavezzi, e Hamsik fanno spallucce. Il “Pocho” sorride: «Abbiamo tanta fame».

Risale al 1990-91 l’ultima comparsa del Napoli nell’allora Coppa dei Campioni. La stagione precedente si erano guadagnati il secondo scudetto ed erano sicuramente favoriti nella sfida contro lo Spartak Mosca agli ottavi di finale. Ma Diego Armando Maradona si presenta in ritardo alla trasferta in terra russa. Per punizione, Alberto Bigon lo lascia in panchina a macerare per un po’. E forse sbaglia perché la partita è bloccata sullo zero a zero. “El Pibe de Oro” entra, ma non fa la differenza. La lotteria dei rigori confonde Baroni, che manca la porta. Napoli eliminato. Da allora, gli azzurri vogliono rifarsi e stasera, contro il Chelsea, potrebbe essere la volta buona.
twitter: @DanieleCiacci

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.