Google+

I mercati non sono impazziti, sono le agenzie di rating a essere inutili

gennaio 17, 2012 Massimo Giardina

Standard&Poor’s declassa il rating di Francia, Italia, Spagna e Fondo salva-Stati eppure i mercati salgono. Sono schizofrenici? No, semplicemente non ascoltano le agenzie di rating, che parlano di cose successe mesi prima. Per questa ragione il declassamento dei debiti sovrani reso pubblico venerdì pomeriggio da S&P è stato snobbato

Standard&Poor’s abbassa il rating di Francia, Italia, Austria, Spagna e in particolare del Fondo europeo salva-Stati (Efsf). Conseguenza? Le borse salgono. Le altre agenzie di rating, Fitch e Moody’s, hanno da poco dichiarato che non toglieranno la tripla A all’Efsf. Conseguenza? Le borse salgono. La Spagna “downgradata” ha collocato oggi 4,88 miliardi di euro di propri titoli di Stato a 12 e 18 mesi. Conseguenza? Rendimenti in forte calo rispetto alla precedente asta di dicembre. Chi non tratta quotidianamente di finanza e borsa si pone un dubbio: i mercati e gli operatori finanziari sono schizofrenici? No, anzi, i mercati sono molto più realistici e attuali delle società di rating.

Per prima cosa va detto che coloro che operano in borsa seguono dei propri rating interni. I fondi si muovono con logiche di investimento determinate da modelli statistici che prendono in considerazione molteplici variabili e strategie differenti. I modelli comprendono non solo i mercati azionari, ma valute estere, materie prime, titoli di Stato, obbligazioni, derivati, etc. Si può capire che i giudizi sui cosiddetti ordini di sell o buy (compra/vendi) sono più completi rispetto alle tre letterine usate da S&P.

Un altro aspetto non trascurabile è il tempo. Le agenzie di rating esprimono un giudizio obsoleto per gli operatori. Un giudizio che nella maggior parte dei casi è già stato espresso mesi prima nei mercati. Per questa ragione il declassamento dei debiti sovrani reso pubblico venerdì pomeriggio da S&P è stato snobbato: gli effetti erano già stati scontati mesi prima. È dalla scorsa estate, ad esempio, che si parla di downgrade della Francia.

Mario Draghi, sulle agenzie di rating si era già espresso con pareri molto negativi quando sedeva sulla poltrona di presidenza del Financial stability board, e ieri, da numero uno della Bce, ha affermato che bisogna «imparare a vivere senza le agenzie di rating e fare meno affidamento sui loro giudizi». Alcuni economisti suggeriscono la creazione di una società di rating europea, controllata da soggetti super partes che contrasti il monopolio statunitense. In verità gli economisti concludono le loro ipotesi affermando che un giudizio autorevole esiste già: sono i report del Fondo monetario internazionale, che studiano e analizzano in modo esauriente i dati macroeconomici di ogni paese.
Twitter: @giardser

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi