Google+

«I capi scout omosessuali rappresentano un problema educativo per i ragazzi»

maggio 5, 2012 Redazione

Associazione guide e scouts cattolici italiani: «Un omosessuale ha spesso un vantaggio nei rapporti con i ragazzi, qunidi è giusto interrogarsi».

«I capi scout omosessuali non si devono dichiarare per non turbare i ragazzi. (…) Nel caso di giovani scout gay si sconsiglia il coming out, meglio consultare uno psicologo». Apriti cielo. Le associazioni gay hanno fortemente attaccato l’Agesci, associazioneguide e scouts cattolici italiani, dopo la pubblicazione degli atti di un seminario organizzato dagli scout sull’omosessualità che si è tenuto il 12 novembre scorso a Roma. Secondo p. Francesco Compagnoni, docente di teologia morale alla Pontificia Università S. Tommaso di Roma che ha partecipato al seminario, «le persone omosessuali adulte nel ruolo di educatore (…) costituiscono per i ragazzi loro affidati un problema educativo».

«Il capo – continua – è il modello per i suoi ragazzi e sappiamo che gran parte dell’effetto educativo, dipende dalla esemplarità anche inconscia che proviene dall’adulto. Inoltre diciamo che (…) spesso una persona omosessuale nei rapporti affettivi ha un vantaggio rispetto agli altri capi che faticano a comunicare con i ragazzi. Quindi l’Agesci ha ragione di interrogarsi intorno a questo aspetto che è indubbiamente un problema serio. Il capo trasmette dei modelli e i capi che praticano l’omosessualità, o che la presentano come una possibilità positiva dell’orientamento sessuale, costituiscono un problema educativo».

Ma secondo Franco Grillini, responsabile diritti civili dell’Italia dei Valori nonché esponente storico della comunità omosessuale italiana, parlare di «problema educativo» rappresenta un «insulto anacronistico» e per questo invita «i giovani dell’Agesci a respingere questo documento sbagliato e disumano per garantire a tutti quella libertà che è specchio di verità».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Erreti scrive:

    Padre Compagnoni di fronte ad un/a giovane che si scopre omosessuale invoca l’intervento di uno psicologo. Affermazione a dir poco avventata che rappresenta posizioni arcaiche ormai abbondantemente superate. In un comunicato ufficiale dell’Ordine degli Psicologi Italiani del Gennaio 2008 si afferma chiaramente che “lo psicologo non può prestarsi ad alcuna “terapia riparativa” dell’orientamento sessuale di una persona”. Padre Compagnoni invece di fare queste esternazioni su gay e le lesbiche dovrebbe forse preoccuparsi invece sui pedofili, che in ambito scouts sarebbero invece il vero problema.

  2. I simply want to say I’m newbie to blogging and site-building and actually enjoyed your blog. Most likely I’m want to bookmark your website . You actually come with incredible article content. Thanks a lot for sharing your blog.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana