Google+

Cristo, «vita delle nostre vite». Siano esse destinate al martirio o alla pace

febbraio 28, 2015 Luigi Amicone

Il cardinale Scola in memoria di don Giussani: ««In Lui si assomma tutto quello che io cerco, quello che io sacrifico, quello che in me si evolve per amore delle persone con cui mi ha messo»

don-luigi-giussaniDon Angelo Scola, arcivescovo e cardinale di Milano, l’altra sera ha celebrato una Messa per il decennale del “dies natalis” di don Giussani e per i sessant’anni di Comunione e Liberazione. Naturalmente è stato impressionante stare sotto le grandi arcate gotiche e condividere con migliaia di amici l’immenso spazio del Duomo reso incalpestabile dalla moltitudine presente. All’uscita, erano già le undici della sera, la gente per strada ti chiedeva perché e di che razza fosse tutta quella gente “stranamente” andata in chiesa.

Dicevamo però di don Angelo, che ricordando la figura del servo di Dio Luigi Giussani si è soffermato su «un passaggio ben noto» del Gius, ben potendo ritenerlo, ha detto Scola, «un frammento prezioso del suo testamento, eredità da “trafficare” per il bene personale e del movimento: “È la vita della mia vita, Cristo. In Lui si assomma tutto quello che io vorrei, tutto quello che io cerco, tutto quello che io sacrifico, tutto quello che in me si evolve per amore delle persone con cui mi ha messo”».

Ancora Scola, con tono calmo ma – almeno così ci è sembrato – con accento più drammatico, ha reclamato “più fede”. «Più fede, più fede per vivere gli affetti, il lavoro, il riposo, il dolore nostro e dei nostri cari, la morte; più fede per affrontare il male che compiamo e chiederne perdono; più fede per educare i nostri figli e perché i nostri figli scoprano la convenienza di lasciarsi educare; più fede per contribuire all’edificazione di una vita buona nella società plurale in un tempo in cui uomini e donne – e tra di loro tanti cristiani – vengono trucidati, cacciati dalle loro terre e dalle loro case, costretti ad una tragica emigrazione; più fede (ed ecco il colpo finale, ndr) per accettare, Dio non voglia, la possibilità di un nuovo martirio di sangue dei cristiani in Europa».

Adesso noi non sappiamo se il nostro vescovo sia un profeta. Non sappiamo se tra un happy hour e un week-end in montagna ci dobbiamo aspettare l’abisso che si spalanca sotto i nostri passi stanchi, distratti, inebetiti. Però intuiamo che, comunque vada, sia che la fine venga come è arrivata per i 21 martiri egiziani di Minya, sia che il treno proceda borbottante, borghese, accidioso, fino all’ultima stazione, speranza è «tutto quello che in me si evolve per amore delle persone con cui (Cristo) mi ha messo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

“Sì, bella la Turbo Levo ma ha poca escursione…” Beh, chi trovava la prima full a pedalata assistita di Specialized non abbastanza “maschia” ora ha di che ricredersi e, magari, sognare a occhi aperti. La nuova Turbo Kenevo FSR, infatti, con i suoi 180 mm di escursione (che peraltro al posteriore hanno il colore giallo […]

L'articolo Nuova Specialized Turbo Kenevo FSR proviene da RED Live.

A Milano settembre è il mese più bello. Anche per pedalare. Il 17 mattina l’hanno pensato in tanti, circa 1.800, schierati alla partenza della prima edizione della GF Milano. Dopo una notte di pioggia, infatti, lo sguardo poteva abbracciare verso nord il profilo innevato delle montagne, nella direzione che avrebbe preso la corsa. Due le […]

L'articolo GF Milano, in gara dalla città al cuore della Brianza proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana