Google+

Fiat va male in Italia ma bene all’estero. Perché? Numeri per capire

aprile 6, 2012 Massimo Giardina

La fabbrica di automobili di Torino ha registrato un -35 per cento di immatricolazioni a marzo. Eppure all’estero il gruppo con Chrysler segna numeri positivi. Come è possibile se Marchionne è lo stesso a Detroit e a Torino? In Eurolandia qualcosa non funziona molto bene.

Fiat meno 35 per cento. È il dato delle immatricolazioni di marzo rilevato in Italia per il gruppo torinese. Il mercato dei gruppi concorrenti non va meglio in Italia: meno 26 per cento  (vedi i dati di vendita). Le vendite realizzate da Fiat nel Belpaese non lasciano tranquilli e Sergio Marchionne sembra aver sbagliato politica manageriale. Sembra, ma non è così. Come va Fiat all’estero? 

Il gruppo Fiat-Chrysler continua ad aumentare le vendite e ha superato in molti paesi la diretta concorrente Volkswagen. Nel primo grafico sopra riportato è possibile vedere l’andamento del gruppo negli ultimi anni e i grafici sottostanti mostrano le vendite del gruppo Chrysler che, dal 2009, è entrata a far parte di Fiat.
Nell’area Euro (vedi tabella) il mercato dell’automotive è controtendenza rispetto al resto del Vecchio Continente. Infatti, se da una parte si registra una perdita del 10,7 per cento, dall’altra le vendite sono in aumento (+3,4 per cento).
I valori schizofrenici appena osservati vanno analizzati nei contesti di riferimento. Marchionne è lo stesso a Detroit come a Torino, ma la differenza la giocano i singoli mercati in cui opera. L’ad del Lingotto ha spiegato i dati italiani dicendo che «il problema è la domanda. Non criticate le vendite della Punto».

Da quali elementi è influenzata la domanda? Dalle politiche economiche dei governi. Facile deduzione: in Eurolandia qualcosa non funziona molto bene, tanto che nei paesi in cui si adotta la moneta unica europea il mercato dell’automotive sta collassando. 
Un motivo per tali andamenti recessivi c’è: l’Ocse, aveva auspicato per la zona euro un firewall di 1.000 miliardi di euro, ma – per i soliti criteri di austerità della Germania – si è raggiunta una cifra di 740 miliardi. La conseguenza per i mercati finanziari è stata disastrosa: la Spagna rischia grosso e gli spread hanno ripreso a salire. Gli ultimi dati Ocse descrivono uno scenario recessivo per l’Italia e di contrazione per la Germania, mentre dall’altra parte dell’Atlantico, gli Stati Uniti cresceranno. Ma l’euro non doveva salvarci tutti? 

Twitter: @giardser

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi