Google+

Eletta Miss Arabia Saudita. Che, a quanto pare, è “bella dentro”

ottobre 10, 2012 Redazione

Si chiama Maram Zaki al-Saif ed è la nuova Miss Arabia Saudita. Solo che, a differenza che nel resto del mondo, la ragazza non è stata scelta per la sua bellezza, ma per i suoi “valori etici”

Si chiama Maram Zaki al-Saif ed è la nuova Miss Arabia Saudita. Solo che, a differenza che nel resto del mondo, la ragazza non è stata scelta per la sua bellezza, ma per i suoi “valori etici”. Molte delle partecipanti alla “Reginetta dell’etica” indossavano un velo integrale che non lasciava scoperti nemmeno gli occhi. Maram, originaria dell’isola di Tarout, ha partecipato a volto scoperto, ma con un grande velo nero che le copriva i capelli, il collo, le spalle e tutto il resto del corpo.

Le miss partecipavano, quindi, più che a un concorso di bellezza, ad un “test morale”, il cui tema era “La mia etica, la mia identità”, che si è svolto nella provincia orientale di Qatif e ha visto in gara 285 ragazze tra i 16 e i 24 anni. La giuria ha preso in esame i valori etici delle reginette, ma anche il loro carisma, le loro performance teatrali e la loro cultura. Oltre alla corona e alla fascia, Maram ha vinto un premio in denaro pari a circa 2.700 dollari.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

1 Commenti

  1. Mappo scrive:

    NUDE, LE VOGLIAMO VEDERE TUTTE E 258 NUDE.

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sempre più in alto: KTM rilancia nel segmento maxi enduro con una versione ancora più completa e potente della sua bicilindrica. La “prima” della 1290 Super Adventure sarà all’Intermot. Su strada nel 2015

Deriva dalla 500L Trekking, di cui ripropone l’impostazione tecnica. A distinguerla, però, pensano le finiture e l’emozionante impianto audio

Comfort di marcia e stabilità in discesa sono le qualità che più spiccano sulla bici usata dagli uomini della Cofidis all’ultima Parigi-Roubaix. Con Shimano Ultegra 11v e ruote Mavic Cosmic Carbon costa 5.239,00 euro

Il Beetle Sunshine Tour, il più grande evento europeo dedicato al Maggiolino, sta per prendere il via in Germania. Pronti a vederne di tutti i colori?

Anche quest'anno Aprilia propone le RS4 50 e 125 in versione replica.

Speciale Nuovo San Gerardo