Google+

Eletta Miss Arabia Saudita. Che, a quanto pare, è “bella dentro”

ottobre 10, 2012 Redazione

Si chiama Maram Zaki al-Saif ed è la nuova Miss Arabia Saudita. Solo che, a differenza che nel resto del mondo, la ragazza non è stata scelta per la sua bellezza, ma per i suoi “valori etici”

Si chiama Maram Zaki al-Saif ed è la nuova Miss Arabia Saudita. Solo che, a differenza che nel resto del mondo, la ragazza non è stata scelta per la sua bellezza, ma per i suoi “valori etici”. Molte delle partecipanti alla “Reginetta dell’etica” indossavano un velo integrale che non lasciava scoperti nemmeno gli occhi. Maram, originaria dell’isola di Tarout, ha partecipato a volto scoperto, ma con un grande velo nero che le copriva i capelli, il collo, le spalle e tutto il resto del corpo.

Le miss partecipavano, quindi, più che a un concorso di bellezza, ad un “test morale”, il cui tema era “La mia etica, la mia identità”, che si è svolto nella provincia orientale di Qatif e ha visto in gara 285 ragazze tra i 16 e i 24 anni. La giuria ha preso in esame i valori etici delle reginette, ma anche il loro carisma, le loro performance teatrali e la loro cultura. Oltre alla corona e alla fascia, Maram ha vinto un premio in denaro pari a circa 2.700 dollari.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Mappo scrive:

    NUDE, LE VOGLIAMO VEDERE TUTTE E 258 NUDE.

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Si candida per il ruolo di protagonista nel segmento crossover di media cilindrata. Finiture e qualità sono all'altezza del marchio. Agile e leggera, offre una guida molto divertente e con poco impegno. Non si tira indietro se si tratta di viaggiare. Le manca solo un monoammortizzatore più completo

Disponibile in oltre 60 città italiane e 300 europee permette di gestire tutte le operazioni relative alla sosta, pagamento compreso.

Una rassegna espositiva racconta gli straordinari artigiani che nel ‘900 fecero della bicicletta un'opera d’arte, i grandi giornalisti che contribuirono alla nascita del giornalismo sportivo, i personaggi che lanciarono le due ruote e gli eroi del pedale che ne immortalarono il mito.

Il restyling della cinque porte bavarese porta in dote un aggiornamento della connettività e dei servizi d’infotainment sulla falsariga di quanto introdotto dalla nuova Serie 3. Gamma motori da 150 a 326 cv e consumi ridotti del 14% rispetto al passato.

Il prezzo d’attacco è prossimo a 10.000 euro, ma non per questo sono una scelta povera. Ecco una guida alle utilitarie più economiche, performanti e meglio accessoriate.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana