Google+

Costantino e la mostra sull’Editto di Milano del 313. «L’uomo e il senso religioso» Video

ottobre 25, 2012 Massimo Giardina

Intervista a Paolo Biscottini, curatore della mostra milanese sull’imperatore. Il suo editto segna «l’inizio di una cultura occidentale fondata su una tolleranza intesa come rispetto del senso religioso»

È da oggi aperta al pubblico la mostra “Costantino 313 d.C” (Milano, Palazzo reale fino al 17 marzo 2013), per celebrare i 1.700 anni dall’editto di Milano con cui furono permessi nell’impero romano i culti che differivano dalla religione del dio-imperatore. «Ogni individuo non può fare a meno del senso religioso e l’editto di Milano segna l’inizio di una cultura occidentale fondata su una tolleranza intesa come rispetto del senso religioso», dice a tempi.it Paolo Biscottini, curatore della mostra e direttore del Museo diocesano. Oltre alla figura di Costantino si impone la presenza della madre Elena: «Santa della cristianità mandò al figlio il chiodo della Croce da mettere nell’elmo. Elena ha il senso dell’appartenenza del figlio ad una storia che si sta compiendo».

Già un primo successo si è raggiunto all’inaugurazione dove la fila per l’ingresso è arrivata fino a Piazza Duomo. Dopo Milano, la mostra farà tappa a Roma dal 27 marzo al 15 settembre al Colosseo e alla curia Iulia, per sottolineare l’importanza nell’Anno della fede dell’editto di Costantino.

La mostra si articola in sei sezioni che approfondiscono con più di 200 oggetti di archeologia e arte tematiche storiche, artistiche, politiche e religiose, dalla Milano capitale imperiale, alla conversione di Costantino ai simboli del suo trionfo. Un’importante sezione della mostra è dedicata ad Elena e, in particolare, è messa in risalto la singolarità di questa figura femminile all’interno della corte imperiale e della storia della Chiesa. Interessante e singolare è la ricostruzione di Milano nel IV secolo grazie anche alle nuove scoperte di piazza Meda. La Mostra è illustrata in un catalogo esito di un importante lavoro coordinato da Electa cui hanno partecipato e scritto numerosi esperti a livello mondiale.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana