Google+

Poetico e profondo, Jonny Briggs si presenta alla FaMa Gallery di Verona

marzo 9, 2012 Mariapia Bruno

Un omino verniciato di fucsia raggomitolato come un feto tra due tronchi (Natural inside), la camera da letto improbabile dello stesso omino fotografata con l’effetto specchio che ce lo ribalta a destra e a sinistra (The Empathetic vs The Mimic), il concetto del sorridere internamente proposto ironicamente e in modo anche un po’ inquietante (Smiling Inside). Diamo il benvenuto alle opere di Jonny Briggs, giovanissimo artista inglese (24/01/1985) che pare già saperla lunga su come attirare l’attenzione. Appassionato delle sculture-oggetto che diventano le protagoniste principali dei suoi lavori e sottile indagatore di se stesso, approda alla FaMa Gallery di Verona che lo ospita, dal prossimo 30 marzo, all’interno della sua prima personale italiana Familiar / Familial.

Il lavoro di Briggs è frutto di un profondo esercizio di autoanalisi, del suo rapporto con i membri della famiglia, la madre, il padre – pilastri sacri – le sorelle e con il mondo che lo circonda. E’ un artista che riesce a tirare fuori i sentimenti metabolizzati nella sua vita appena sbocciata, dall’infanzia all’adolescenza a questa prima fase dell’età adulta, e ce li ripropone con tutte le spigolosità che il passare del tempo modella su ogni essere umano. Nel fascino di una finzione, di una visione onirica, di una scena che sembra appartenere al mondo delle favole, si cela una storia, una storia in cui tutti ci rispecchiamo, la storia del nostro trascorso che ci accompagnerà inesorabilmente per tutta la nostra esistenza. Fino al 19 maggio 2012.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana