Google+

Poetico e profondo, Jonny Briggs si presenta alla FaMa Gallery di Verona

marzo 9, 2012 Mariapia Bruno

Un omino verniciato di fucsia raggomitolato come un feto tra due tronchi (Natural inside), la camera da letto improbabile dello stesso omino fotografata con l’effetto specchio che ce lo ribalta a destra e a sinistra (The Empathetic vs The Mimic), il concetto del sorridere internamente proposto ironicamente e in modo anche un po’ inquietante (Smiling Inside). Diamo il benvenuto alle opere di Jonny Briggs, giovanissimo artista inglese (24/01/1985) che pare già saperla lunga su come attirare l’attenzione. Appassionato delle sculture-oggetto che diventano le protagoniste principali dei suoi lavori e sottile indagatore di se stesso, approda alla FaMa Gallery di Verona che lo ospita, dal prossimo 30 marzo, all’interno della sua prima personale italiana Familiar / Familial.

Il lavoro di Briggs è frutto di un profondo esercizio di autoanalisi, del suo rapporto con i membri della famiglia, la madre, il padre – pilastri sacri – le sorelle e con il mondo che lo circonda. E’ un artista che riesce a tirare fuori i sentimenti metabolizzati nella sua vita appena sbocciata, dall’infanzia all’adolescenza a questa prima fase dell’età adulta, e ce li ripropone con tutte le spigolosità che il passare del tempo modella su ogni essere umano. Nel fascino di una finzione, di una visione onirica, di una scena che sembra appartenere al mondo delle favole, si cela una storia, una storia in cui tutti ci rispecchiamo, la storia del nostro trascorso che ci accompagnerà inesorabilmente per tutta la nostra esistenza. Fino al 19 maggio 2012.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata dalla collaborazione con Toyota e sviluppata sulla base della piattaforma modulare EMP2 del Gruppo francese PSA, la monovolume Citroën SpaceTourer è in grado di ospitare sino a 9 persone complice la disponibilità di tre taglie – come le magliette – del corpo vettura. Tanta duttilità viene ora rafforzata dal debutto, in occasione del Salone […]

L'articolo Citroën SpaceTourer 4×4 Ë: spazio al fuoristrada proviene da RED Live.

Cilindrata inusuale, propulsore fuori dagli schemi: 5 cilindri in linea, 20V, 2.480 cc, distribuzione a doppio albero a camme in testa con variatori di fase a regolazione idraulica, iniezione diretta della benzina e sovralimentazione mediante turbocompressore a gas di scarico in grado di raggiungere una pressione massima di 1,2 bar. La nuova Audi RS3 Sportback è […]

L'articolo Audi RS3 Sportback scopre le zanne proviene da RED Live.

Arriverà a inizio autunno la nuova crossover Volvo XC40. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio del marchio svedese messo in atto dalla cinese Geely. Concorrente diretta di Audi Q3, BMW X1 e Mercedes-Benz GLA, costituirà il punto d’approdo di un progetto globale, basato sull’inedita piattaforma CMA (Compact Modular Architecture) che consentirà di ospitare ogni […]

L'articolo Volvo XC40: la prima elettrica del marchio svedese proviene da RED Live.

La concept americana è la prima vettura elettrica a guida autonoma del Gruppo Fiat-Chrysler. Lo smartphone assume un ruolo dominante nella gestione dell’auto. Portata all’estremo la personalizzazione dei servizi a bordo.

L'articolo Chrysler Portal: immagina il futuro proviene da RED Live.

Il racing game di Slightly Mad Studios torna a rombare su console e PC con oltre 170 auto, 60 tracciati, meteo dinamico e nuove funzionalità.

L'articolo Project CARS 2: una marcia in più! proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana