Google+

La legge è il principale strumento di persecuzione dei cristiani

giugno 28, 2013

Berlusconi dice di essere perseguito; i suoi detrattori sostengono invece che la legge è uguale per tutti. Non voglio però parlare di questo.

La vicenda processuale del Cavaliere ha portato sulle prime pagine dei giornali due parole: persecuzione e legge. Questi termini hanno cominciato a ronzarmi in testa associati l’uno all’altro e mi sono sorpreso a riconoscerli nascosti in molte delle notizie di questi tempi.

Si ritrovano in tutte le vicende legate ai matrimoni gay, in Francia come negli USA; nelle questioni legate alla bioetica come in quelle connesse alla scuola paritaria; in tutte le proteste che serpeggiano dalla Tunisia alla Turchia.

Chiamatela sharia o mariage pour tous o referendum, sempre di legge si tratta. Chiamatela taglio di spesa o fermo di polizia o autobomba, sempre persecuzione è.

A pensarci bene accade fin dagli inizi che la legge sia il principale strumento di persecuzione dei cristiani. Gesù è stato crocifisso per presunta violazione della legge ebraica sulla blasfemia, i primi discepoli furono perseguiti per inottemperanza alle leggi sulle abluzioni, quelli del secolo successivo per non essersi sottomessi alla legge che imponeva loro il sacrificio all’imperatore.

I cristiani dei nostri giorni sono costantemente perseguitati in base ad articoli di leggi cinesi, nord coreane, saudite, azerbaigiane, obamiane. Leggi che stabiliscono diritti inesistenti, leggi che cancellano diritti evidenti.

Viste come sono andate le cose fino adesso ho timore che a questo mondo esisterà sempre una legge alla quale appigliarsi per perseguitare i cristiani.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Compatta, anzi compattissima, e a zero emissioni. La e.Go Life rappresenta ad oggi il progetto più concreto di city car elettrica “indipendente”, vale a dire nata fuori dalla sfera di controllo dei grandi costruttori. Una vettura che fa dell’economia il proprio fiore all’occhiello, dato che in Germania è già ordinabile con prezzi a partire da […]

L'articolo e.Go Life: indipendenza elettrica proviene da RED Live.

Era arrivato il momento… In effetti dalla presentazione del Diablo Scooter sono passati dodici anni: correva l’anno 2005 e ad oggi l’evoluzione dei mezzi è stata incredibile, soprattutto in termini di prestazioni. Per Pirelli si è trattato di un investimento importante che ha dato due frutti che coprono la quasi totalità di tipologie di scooter presenti […]

L'articolo Prova Pirelli Angel e Diablo Rosso scooter proviene da RED Live.

Motori al minimo. Guardo a sinistra, mi rendo conto che se sommo l’età dei due piloti che mi affiancano sulla griglia di partenza il risultato supera di poco la metà dei miei anni. C’è davvero da chiedersi cosa diavolo ci faccio qui io in mezzo a questa masnada di mocciosi dal polso molto (troppo) snodato. […]

L'articolo In pista al CIV con KTM RC390 – Ricomincio da 3 (e 90) proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana