Google+

David Beem e quella bastarda professione del musicista

settembre 13, 2012 Mario Leone

David Beem è un ex violoncellista professionista. Una grave malattia neurologica lo costringe ad abbandonare una fiorente carriera concertistica. Il 10 settembre ha postato sul suo blog un articolo molto controverso dal titolo: Inglorious basterds: a young person’s guide to a areer in classical music”.

Una guida, scritta per coloro che intendono intraprendere quella “bastarda professione” del musicista classico. Il dibattito si è fatto subito incandescente.

L’analisi che Beem propone è vera, le difficoltà presentate sono quelle che anche i più grandi concertisti son costretti a oltrepassare in questi tempi. Sicuramente in periodi di crisi sono poche le istituzioni che puntano sulla cultura e quindi il musicista che prova la carriera deve confrontarsi con tutte queste problematiche.

Però qualcosa dell’articolo non mi ritorna. Ieri mattina sono ritornato nella scuola dove insegno Musica a dei giovani di età compresa tra gli undici e tredici anni e, facendo lezione, ho capito il punto cruciale. È più semplice dire ad un ragazzo di non pensare di fare il concertista o il calciatore o altro, oppure accompagnarlo e fare la strada con lui? È più facile dire “guarda che non è per te e non ce la farai mai” o aiutarlo a leggere i segni che la realtà offre e stimare e stimolare la sua libertà? Questo non significa illudere i ragazzi ma educarli a prendersi sul serio.

Forse facendo quest’opera di persuasione contro l’impossibile carriera musicale avremmo meno gente al limite della soglia della povertà, ma aumenterebbe in maniera esponenziale quella (compresi gli aspiranti concertisti), che non seguirebbe la musica nemmeno a livello dilettantistico.

Ieri mattina nella terza media ho detto che la Storia della musica è una storia di uomini e la natura di qualsiasi uomo è rapporto con l’infinito. Chiedendo un commento ai ragazzi una di loro mi ha detto: “Prof. non ho capito bene quest’ultima frase, ma mi sembra interessante. La prossima volta iniziamo?”.

Se si dovesse seguire il criterio proposto da David Beem avremmo sempre più gente riversa sul proprio ombelico.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

H-D Perugia ha vinto il titolo di The Battle of the Kings 2017 emergendo fra i 42 concessionari ufficiali Harley-Davidson sul territorio nazionale, con una apprezzatissima special su base Roadster di progetto e produzione interna. L’elezione e la proclamazione della moto vincitrice sono avvenute nell’ambito della serata The Battle of the Kings – Italian Showdown svoltasi […]

L'articolo The Battle of the Kings 2017, premiata la special su base Roadster proviene da RED Live.

I dati di mercato parlano chiaro: il segmento delle 125 viaggia a gonfie vele e nel 2016 ha fatto registrare in Italia una crescita del 40,6% rispetto al 2015. Su scala mondiale i valori relativi sono meno esaltanti ma in termini assoluti i numeri della categoria si possono tranquillamente definire da capogiro. Con un un […]

L'articolo Yamaha YS 125: chi ben comincia… proviene da RED Live.

Bye bye 1.6 TDI da 110 cv. Hai fatto un buon lavoro, però i tempi sono maturi perché tu venga sostituito da un’unità sì di pari cilindrata, ma più moderna e performante. Almeno questo è il parere di Audi che dedica alla gamma A3 il quadricilindrico turbodiesel di 1,6 litri e 116 cv già impiegato […]

L'articolo Audi A3: 1.6 TDI da 116 cv per tutta la famiglia proviene da RED Live.

A chi è capitato, almeno una volta, di transitare sulla A4 Milano-Venezia poco prima di Bergamo non può essere passato inosservato un modernissimo edificio lungo un chilometro tutto rosso. Che si chiama, appunto, Kilometro Rosso. Ed è inevitabile cercare di immaginarsi cosa ci sia dietro, o addirittura dentro. Ebbene, come molti sanno rappresenta una delle […]

L'articolo Al di là del Kilometro Rosso proviene da RED Live.

Cresce la famiglia Range Rover. Tra la “piccola” Evoque, declinata anche in configurazione Coupé e Convertible, e la Range Rover Sport s’inserisce l’inedita Velar, chiamata al debutto in occasione del Salone di Ginevra (9-19 marzo). Sebbene non siano state diffuse informazioni di dettaglio in merito al nuovo modello, è probabile che possa contare su di […]

L'articolo Range Rover Velar: un nuovo tassello proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana