Google+

Crudità pugliesi irrinunciabili a Milano

giugno 16, 2016 Tommaso Farina

charmant-pesce-crudo

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Guai a toccargli il pesce crudo, ai pugliesi. Quando sentono parlare del sushi, anzi del finto sushi cinesizzato che costituisce il 90 per cento del sushi in Italia, inarcano il sopracciglio: ma come, noi mangiamo pesce crudo da secoli, devono insegnarcelo gli orientali? Il dibattito, nato sui blog di cucina e food, nel 2009 approdò addirittura a UnoMattina Estate, appassionando non poco la bella conduttrice Miriam Leone. A difendere le crudità nostrane, il pugliese Antonio Tomacelli.

E pugliese, brindisino purosangue, di Ceglie Messapica, è anche Rocco Urso, che dal 1995 conduce a Milano un ristorante piacevolmente fuori dal coro: lo Charmant. Fuori dal coro perché sta in una zona residenziale tranquilla, dove non si deve imprecare per un parcheggio. Perché l’arredo è elegante e non concede nulla ai vezzi modaioli, anzi dispone di bellissimi e comodi divanetti. E soprattutto, perché qui vanno in scena le crudità pugliesi, senza cedimenti.

Che ordiniate ostriche, tartufi, gamberi o altro, avrete la garanzia di un prodotto d’eccezione, ottimamente trattato. Il crudo, qui, è semplicemente irrinunciabile. Ma i crudi non sono la sola pietanza che merita di attirare voi gastrodevoti. Potreste cominciare, ad esempio, con la padellata di gamberi, carciofi e bottarga; con l’aragosta alla catalana; col ghiottissimo novellame alla pugliese, semplicemente scottato.

Di primo, l’equilibrio dei tagliolini con calamaretti e zucchine, o con scampi, cappesante e bottarga; se siete in due, anche i risotti di pesce; per i single, linguine alle sarde e gnocchetti alle triglie. Di secondo, anzitutto pesci di grossa pezzatura, ossia di pesca: pescatrice, orata alla siciliana, branzino. Se no, fritto misto, padellata di crostacei all’aglio, olio e peperoncino, guazzetto alla mediterranea.

La chiusura in dolcezza è affidata alla zuppa di more e alla terrina di cioccolato. La cantina non è affatto male, meriterebbe una carta meglio organizzata ma è servita alla perfezione. Prevedete una spesa di circa 60-65 euro, giusti per tanta grazia.

Per informazioni
Charmant
ristorantecharmant.com
Via G. Colombo, 42 Milano
Tel. 0270100136
Chiuso la domenica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Giunge alla terza generazione una delle compatte sportive più apprezzate dai puristi della guida oltre che una delle “piccole pesti” più pepate in circolazione. La Suzuki Swift Sport, sinora proposta esclusivamente con un propulsore 1.6 16V aspirato da 125 o 136 cv, si appresta a cambiare cuore, optando per un’unità sovralimentata di derivazione Vitara S. […]

L'articolo Suzuki Swift Sport: piuma col turbo proviene da RED Live.

Prodotto da Peugeot e allestito dal celebre preparatore francese il Partner Dangel porta all’estremo il concetto di auto tuttofare. L’abbiamo messa alla prova nel cimento più duro la vacanza con famiglia.

L'articolo Prova Peugeot Partner Tepee Dangel, l’Ultra Utility Vehicle proviene da RED Live.

Forse la questione passa un po’ inosservata, dato che spesso la nostra attenzione è concentrata per lo più sulle prestazioni dei piloti tra i cordoli. Ma quanto è importante poter contare su abbigliamento e accessori adeguati per affrontare le competizioni in auto? Diremmo fondamentale, tanto più che tutto il “guardaroba” deve essere composto da indumenti che rispettino requisiti […]

L'articolo Tutto quello che serve per correre in auto secondo Alpinestars proviene da RED Live.

È l’anti-tedesca per eccellenza. Una delle poche berline alto di gamma in grado di fronteggiare a testa alta le rivali Audi, BMW e Mercedes-Benz. Jaguar XJ, dopo aver scardinato la tradizione del Giaguaro vestendosi di linee ardite e sinuose, si rinnova in vista del 2018 e amplia la gamma grazie alla strabordante XJR575 da 575 […]

L'articolo Jaguar XJ 2018: 575 cv al top proviene da RED Live.

Brutale e sconvolgente, tanto nella linea quanto nel carattere. Nata nel 1987 ed erede di 288 GTO, era una vettura da corsa adattata all’utilizzo stradale. Un mito da 478 cv, 324 km/h, 0-100 km/h in 4,1”, 1.100 kg e, soprattutto, 162,8 cv/litro. L’elettronica? Sconosciuta

L'articolo Ferrari F40: io sono leggenda proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana