Google+

Corpus Domini. «Beh, se l’Eucarestia è un simbolo, che vada al diavolo»

giugno 4, 2015 Flannery O'Connor

flanneryoconnor

Oggi è la solennità del Corpus Domini e la Chiesa cattolica celebra la reale presenza di Gesù Cristo nell’Eucarestia. Per spiegare il significato di questa festa non c’è modo migliore che citare un episodio della vita di Flannery O’Connor. La grande scrittrice cattolica americana nel 1946 si era trasferita in Iowa per studiare e qui – come ha raccontato a Tempi il suo biografo William “Bill” Sessions le sue credenze erano state «assaltate» e messe a dura prova da un ambiente certamente non religioso. Nel libro che raccoglie le sue lettere, The Habit of Being (pubblicato in Italia con il titolo Sola a presidiare la fortezza), O’Connor spiega così che cosa è per lei l’Eucarestia.

«Una volta, cinque o sei anni fa, alcuni amici mi hanno portato a cena da Mary McCarthy e dal marito, Mr Broadwater (…). Lei è una Grande Intellettuale e aveva abbandonato la Chiesa all’età di 15 anni. Arrivati alle otto, all’una io ancora non avevo aperto bocca; cosa potevo dire in una simile compagnia? (…)».

«Beh, verso l’alba si finì a parlare di Eucarestia, e ovviamente tutti si aspettavano che io, essendo cattolica, la difendessi. La signora Broadwater disse che da piccola, quando prendeva l’ostia, pensava che fosse lo Spirito Santo, la persona “più portatile” della Trinità; ora invece la considerava un simbolo, intendendo un gran bel simbolo».

«È a quel punto che, con voce tremante, ho detto: “Beh, se è un simbolo, che vada al diavolo”. Ecco tutta la difesa di cui sono stata capace, ma ora mi rendo conto che, fuorché in un racconto, non sarò mai in grado di dire altro se non che per me [l’Eucarestia] rappresenta il centro dell’esistenza; tutto il resto conta poco o niente».


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.