Video/ Finali di basket: in gara 3 Cantù batte Siena 80-71

Il cuore di Cantù doma il gigante Montepaschi per 80-71. Un palazzetto gremito ha spinto gli uomini di Trinchieri a una vittoria insperata che ora obbliga gli “imbattibili” di Siena ad arrivare fino a gara 5. Venerdì 17 si gioca gara 4, ancora a Cantù

Che cuore Cantù. Sul 2-0 il morale dovrebbe essere a terra. Non quello di Trinchieri – da poco nominato migliore allenatore della stagione – e dei suoi ragazzi, che spinti da un palazzetto che sembrava un’arena romana, hanno saputo domare i campioni d’Italia in carica della Montepaschi di Siena con un grande 80-71. Gara 3 a Bennet Cantù dunque. Non accadeva da tantissimo. Prima di questa sconfitta, infatti, erano arrivate 22 vittorie consecutive.

Il tattico di Cantù è riuscito a fermare il gigante imbattibile, grazie alla sua zona, una ragnatela che ha fermato le azioni della Montepaschi. Poi è servito cuore, tanto cuore, coraggio e forza fisica, sostenuto dalla passione e dall’ardore dei tifosi presenti. Una vittoria che vale poco – se si pensa che il Siena, forte e costante, è sempre in vantaggio -, una vittoria che vale tantissimo se si considera quanto può fare morale, gruppo, far sognare e far paura. La certezza è che per assegnare lo scudetto si dovrà tornare a Siena per gara 5. Ma prima, appuntamento per gara 4 venerdì 17, ancora a Cantù.