Google+

Video Cagliari – Palermo: 2-1. L’ex Pinilla castiga i rosanero

febbraio 13, 2012 Redazione

I tre punti vanno al Cagliari bravo a creare tanto e a concretizzare quanto basta. Il Palermo orfano di Miccoli non è quasi mai pericoloso e segna solo su rigore procurato e realizzato dall’uruguaiano Hernandez

Cagliari – Palermo: 2-1. Viviano è bravissimo e per più di un tempo tiene vive le speranze dei rosanero. Poi l’ex palermitano Pinilla porta in vantaggio il Cagliari. Il raddoppio arriva grazie a Dessena: punizione di Pinilla, respinta corta di Viviano e il più veloce è il centrocampista rossoblu che ribatte in rete. Hernandez accorcia le distanze su calcio di rigore, ma il risultato non cambia più.

Sintesi della partita

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

Tempi Motori – a cura di Red Live

"Se non usi la pala non giri": è la legge del park, dove i ragazzi non imparano solo a whippare, ma anche ad avere cura rispetto per quello che è il loro parco giochi. Da oggi avranno una nuova casa. A Maggiora

Dedicata esclusivamente alla pista, l’hypercar inglese adotta un V12 7.0 aspirato da 800 cv. Monoscocca e carrozzeria integralmente in carbonio.

L’erede di 458 Spider condivide il V8 3.9 biturbo da 670 cv e 760 Nm con 488 GTB. Scatta da 0 a 100 km/h in 3,0 secondi, eguagliando il tempo della versione “chiusa”.

La nuova crossover media francese abbina l’estetica della piccola Captur alla meccanica della “cugina” Nissan Qashqai. Disponibile in versione sia 2WD sia 4WD, sostituisce la sfortunata Koléos e mira a conquistare anche i mercati emergenti

Elettrica e a guida autonoma, la prima vettura della Mela potrebbe adottare la scocca in CFRP della BMW i3. Debutto atteso nel 2020.

Speciale Nuovo San Gerardo