Google+

Video Cagliari – Palermo: 2-1. L’ex Pinilla castiga i rosanero

febbraio 13, 2012 Redazione

I tre punti vanno al Cagliari bravo a creare tanto e a concretizzare quanto basta. Il Palermo orfano di Miccoli non è quasi mai pericoloso e segna solo su rigore procurato e realizzato dall’uruguaiano Hernandez

Cagliari – Palermo: 2-1. Viviano è bravissimo e per più di un tempo tiene vive le speranze dei rosanero. Poi l’ex palermitano Pinilla porta in vantaggio il Cagliari. Il raddoppio arriva grazie a Dessena: punizione di Pinilla, respinta corta di Viviano e il più veloce è il centrocampista rossoblu che ribatte in rete. Hernandez accorcia le distanze su calcio di rigore, ma il risultato non cambia più.

Sintesi della partita

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

La "Serie 4" – composta dalle mitiche 4CV e R4 – ha segnato il dopoguerra transalpino. Leggere, essenziali, capienti e con una meccanica super affidabile, le utilitarie della Régie hanno ispirato le più moderne R5, Supercinque e, per originalità tecnica, la nuova Twingo che sta per arrivare

È la vettura più costosa mai passata di mano: vale 52 milioni di dollari. Realizzata in 36 esemplari dal 1962 al 1964, è tra le Ferrari più vincenti e affascinanti. Adotta un V12 3.0 da 300 cv e pesa 880 kg. Scattava da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi

Speciale Nuovo San Gerardo