Google+

Cosa resta quando tutto è in macerie? Il viaggio di Tempi nei paesi del terremoto

settembre 8, 2016 Redazione

Il reportage dal Centro Italia e gli altri servizi e rubriche pubblicati nel nuovo numero del settimanale Tempi in edicola da oggi, giovedì 8 settembre 2016

terremoto-centro-italia-tempi-copertina“Cosa resta” quando tutto è finito in macerie? E dove possiamo appoggiare le certezze di cui abbiamo bisogno per vivere? È guidato da queste domande il viaggio del settimanale Tempi nei paesi del Centro Italia colpiti dal terremoto del 24 agosto, viaggio a cui è dedicata anche la copertina del numero, in edicola da oggi.

C’È VITA OLTRE RENZI? La sfida di Stefano Parisi per rimettere i moderati al centro della scena politica italiana raccontata da Raffaella Della Bianca, che segue dalla prima linea i lavori della convention al Megawatt. Mentre un gran conoscitore di economia e imprese come Stefano Morri ci spiega quali sono secondo lui i pilastri di un piano di riforme capace di contrastare davvero la “crescita zero” da cui il paese non riesce a uscire.

VENTIDUE ANNI IN TRINCEA. Il reportage di Rodolfo Casadei dal Nagorno Karabakh, dove la storica contesa tra cristiani armeni e azeri musulmani minaccia di riaccendersi violentemente (200 morti ad aprile). C’entrano le mire espansioniste e i sogni “panturchisti” di Erdogan?

A LEZIONE DI DIALOGO DA ALBACETE. Una imperdibile lettera inedita scritta quasi cinquant’anni fa dal monsignore americano (all’epoca nemmeno seminarista) al suo figlioccio di battesimo. E il racconto in prima persona del rapporto senza ambiguità e senza infingimenti tra questo acuminato teologo giussaniano e i “padroni” del pensiero dominante, dal New York Times alla tv.

Inoltre, come sempre, le rubriche dei nostri Amicone, Farina, Corigliano, Fred Perri, padre Aldo Trento, Mantovano, Clericetti, Tortorella, Fortunato… Gli abbonati possono leggere e scaricare la rivista all’indirizzo settimanale.tempi.it. Qui trovate l’elenco delle edicole in cui è acquistabile.


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una Chevrolet così potente non la si era mai vista. Del resto, mai una Corvette di serie si era spinta tanto in là. La nuova ZR1 promette di scrivere un inedito capitolo della storia della Casa americana. Attesa sul mercato dalla primavera del 2018, la sportiva a stelle e strisce vede il V8 6.2 sovralimentato […]

L'articolo Chevrolet Corvette ZR1 2018: lo show dei record proviene da RED Live.

Il Ciclocross moderno ha poco a che vedere con ciò a cui eravamo abituati: percorsi più tecnici e veloci hanno portato a un cambiamento nelle attitudini dei biker, che devono essere assecondate da biciclette altrettanto evolute. Canyon ha progettato la nuova Inflite CF SLX con in mente proprio queste rinnovate esigenze e l’ha dotata di […]

L'articolo Canyon Inflite CF SLX proviene da RED Live.

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere… Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta […]

L'articolo Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza proviene da RED Live.

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download