Google+

San Paolo era omofobo? Interpellanza a Torino sulle schede didattiche del Servizio Lgbt

febbraio 24, 2014 Silvio Magliano

«La scheda dedicata all’Antico e al Nuovo Testamento distorce in modo inaccettabile le questioni legate alla fede e alla dottrina cattolica, presentando interpretazioni dubbie e palesi travisamenti delle Sacre Scritture»

Schermata 2014-02-20 a 18.38.32Silvio Magliano (Ncd), vicepresidente vicario del Consiglio comunale di Torino, ha presentato oggi la seguente interpellanza, a riguardo di quanto avevamo scritto qui.

Torino, lì 24/02/2014

INTERPELLANZA

OGGETTO: SCHEDE DIDATTICHE SERVIZIO LGBT

PREMESSO CHE

  • l’omofobia e la discriminazione sessuale non sono argomenti da trattare per luoghi comuni;
  • altrettanto vale per l’educazione e la crescita dei giovani;

RILEVATO CHE

  • il servizio LGBT del Comune di Torino ha realizzato numerose schede per le scuole secondarie di secondo grado;
  • le schede del servizio LGBT sono invece infarcite di luoghi comuni e di nozioni tratte da fonti discutibili e certamente non del tutto affidabili (per esempio wikipedia, vedi scheda O6) ;
  • le schede contengono riferimenti a personaggi storici, anche di epoche antiche, definendone l’orientamento affettivo, peraltro in molti casi del tutto ipotetico e non comprovato, senza spiegare le situazioni sociali che potevano determinare specifici comportamenti;
  • la scheda dedicata all’Antico e al Nuovo Testamento distorce in modo inaccettabile le questioni legate alla fede e alla dottrina cattolica, presentando interpretazioni dubbie e palesi travisamenti delle Sacre Scritture e addirittura invitando i giovani a negare la correlazione tra Antico e Nuovo Testamento;
  • vengono presentati come susseguenti all’omofobia alcuni eventi luttuosi che, nel prosieguo delle indagini anche degli organi preposti, si sono rivelati poi dovuti ad altre motivazioni;

CONSIDERATO CHE

  • la maggioranza degli studenti delle scuole secondarie è costituita da minorenni;
  • le famiglie hanno il diritto/dovere di occuparsi dell’educazione, anche quella affettiva, dei figli;

INTERPELLA

Il Sindaco e l’Assessore competente per conoscere:

  • da chi siano state realizzate le schede e con quali titoli;
  • con quali criteri siano state realizzate le schede e verificate le fonti da cui sono state attinte le notizie presentate come veridiche, anche laddove non esistano certezze;
  • se, alla luce di quanto sopra, si intenda provvedere a una revisione delle schede o addirittura al loro ritiro;
  • se le famiglie siano state coinvolte nella discussione di argomenti relativi alla sfera privata e personale di studenti minorenni o se la nostra orwelliana Amministrazione intenda arrogarsi anche altre prerogative attinenti alla sfera privata e personale delle famiglie e dei cittadini.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

10 Commenti

  1. Daniele Ridolfi scrive:

    Magliano è un grande!!!

  2. ErikaT scrive:

    La domanda è semplice: San Paolo ha condannato l’ omosessualità oppure no?
    In caso di risposta affermativa, si può parlare di omofobia?

  3. Fran'cesco scrive:

    Era ora che qualcuno snidasse i falsi

  4. Cornacchia scrive:

    Non avete mai risposto a una sola delle mie domande! CRA CRA CRA!

  5. VivalItalia scrive:

    Non curarte de erikat ma presta attenzione a sto convegno:

    DIFFERENZA UOMO-DONNA: LA SCOPERTA DELL’IDENTITA’ SESSUALE E AFFETTIVA

    martedì 25 febbraio – ore 17,30

    L’incontro avrà luogo presso l’Aula Pio XI largo A. Gemelli 1 Milano

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura. […]

L'articolo Lexus NX: il restyling è sportivo proviene da RED Live.

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

Vi abbiamo già parlato del legame (inconsueto) che c’è tra l’ibericissima Seat e l’italianissima Ducati (entrambe con un tedeschissimo proprietario). Un po’ come se lo Jamon Serrano si gemellasse con il Prosciutto di Parma. L’accordo di collaborazione Seat-Ducati una delle tappe nella consegna di una Leon Cupra nuova fiammante ai piloti Ducati Dovizioso e Lorenzo. Nonostante un […]

L'articolo Un Leon di pilota, Dovizioso va in CUPRA proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana