Google+

Papa Francesco: «Il regno di Dio non fa rumore. È nella santità e nella croce della vita quotidiana»

novembre 13, 2014 Redazione

Nell’omelia della Messa del mattino, celebrata nella cappella di Casa Santa Marta, il Papa ha spiegato che cos’è il regno di Dio

Il regno di Dio «non fa rumore, non è uno spettacolo», è «umile come un seme, che però diventa grande con la forza dello Spirito Santo». Oggi papa Francesco nell’omelia della Messa del mattino, celebrata nella cappella di Casa Santa Marta, partendo dal vangelo di Luca, ha spiegato che cos’è il regno di Dio: «È una grande festa bellissima. E il Cielo sarà una festa, ma non uno spettacolo. È la nostra debolezza umana che preferisce lo spettacolo».

«IL GIORNO CHE FARÀ RUMORE». Il Papa critica chi trasforma la festa in spettacolo, come chi va a un matrimonio non per ricevere un Sacramento ma per «fare lo spettacolo della moda, del farsi vedere, della vanità». Invece «il regno di Dio è silenzioso, cresce dentro. Lo fa crescere lo Spirito Santo con la nostra disponibilità, nella nostra terra, che noi dobbiamo preparare». Il regno di Dio sarà anche rumoroso nell’ultimo giorno ma «il giorno che farà rumore, lo farà come la folgore, guizzando, che brilla da un capo all’altro del cielo. Così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno, il giorno che farà rumore».

«SANTITÀ QUOTIDIANA». Oggi invece il regno lo si può trovare nella «perseveranza di tanti cristiani, che portano avanti la famiglia – uomini, donne – che curano i figli, curano i nonni e arrivano alla fine del mese con mezzo euro soltanto, ma pregano. È lì il Regno di Dio, nascosto, in quella santità della vita quotidiana, quella santità di tutti i giorni. Perché il Regno di Dio non è lontano da noi, è vicino! Questa è una delle sue caratteristiche: vicinanza di tutti i giorni». E anche quando descrive il suo ritorno in una manifestazione di gloria e di potenza, Gesù – insiste papa Francesco – aggiunge subito che «prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione». Questo significa che «anche la sofferenza, la croce, la croce quotidiana della vita – la croce del lavoro, della famiglia, di portare avanti bene le cose – questa piccola croce quotidiana è parte del Regno di Dio».

«REGNO DI DIO UMILE». Quello che dobbiamo chiedere, conclude il Papa, è la grazia al Signore «di curare il regno di Dio che è dentro di noi con la preghiera, l’adorazione, il servizio della carità, silenziosamente». Perché «il regno di Dio è umile, come il seme: umile ma viene grande, per la forza dello Spirito Santo. A noi tocca lasciarlo crescere in noi, senza vantarci: lasciare che lo Spirito venga, ci cambi l’anima e ci porti avanti nel silenzio, nella pace, nella quiete, nella vicinanza a Dio, agli altri, nell’adorazione a Dio, senza spettacoli».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana