Google+

Miserando atque eligendo. Ecco lo stemma episcopale di Jorge Mario Bergoglio

marzo 14, 2013 Redazione

L’espressione latina significa “guardò con misericordia e lo scelse” ed è tratta da san Beda il Venerabile che così descrive il modo con cui Gesù ha trattato il pubblicano Matteo.

motto-papa-francescoIl motto episcopale scelto del cardinale Jorge Mario Bergoglio, oggi papa Francesco, è “Miserando atque eligendo”. La frase latina significa “guardò con misericordia e lo scelse” e si riferisce al Vangelo di Matteo, quando Gesù incontra il pubblicano Matteo.

MISERANDO ATQUE ELIGENDO. L’espressione scelta da Bergoglio è contenuta in un passaggio dell’Homilia 21 di san Beda il Venerabile, proposta dalla liturgia nell’Ufficio delle letture il 21 settembre, nella festa di san Matteo apostolo: «Gesù vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: “Seguimi” (Mt 9,9). Vide non tanto con lo sguardo degli occhi del corpo, quanto con quello della bontà interiore. Vide un pubblicano e, siccome lo guardò con sentimento di amore e lo scelse – miserando atque eligendo –, gli disse: “Seguimi”».

STEMMA EPISCOPALE. Lo stemma episcopale, oltre al motto, presenta al centro, su campo blu, il monogramma di Cristo, presentato nella tipica forma grafica dei gesuiti. Appaiono anche una stella e un grappolo d’uva. Lo stemma, come avviene di solito, è poi contornato dai fiocchi posti su cinque file a indicare il cardinalato, come rivela il galero rosso, in alto, con le 15 nappe rosse per lato.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Casa britannica annuncia l’erede dell’ammiraglia sportiva del 1976. Mossa da un V12 5.9 da almeno 570 cv, sarà destinata ai mercati del Medio Oriente. Per possederla non basterà essere ricchi: Aston Martin sceglierà i clienti da “invitare” all’acquisto

L’evoluzione del paraschiena, che permette una maggiore libertà di movimento

La versione track car della supersportiva britannica, mossa da un’unità ibrida da 1.000 cv, verrà svelata a metà agosto in occasione del concorso d’eleganza californiano. Rinuncia al freno aerodinamico in favore di un’ala monoplano fissa

Dalle strade scorrevoli del Monferrato casalese fino ai tracciati enduro di Finale Ligure: 150 km e 3.000 metri di dislivello con la Bianchi Methanol FS la prima Full di di Bianchi, che coniuga al meglio reattività e comfort. Montata Shimano XTR costa 5.490 euro

E' quello che ci vuole per calarsi nei panni di un pilota da Rally. Noi ci siamo riusciti grazie a Peugeot, che ci ha fatto provare in prima persona l’ebbrezza di una vera prova speciale, mettendoci al volante delle 208 T16 e R2. Cuore a mille, sensazioni uniche

Speciale Nuovo San Gerardo