Google+

La «vera, antica vita medievale» dell’Isola e il suo allegro nonsense

giugno 5, 2017 Redazione

Due recensioni: il diario di viaggio in Sardegna del maestro di scuola e letterato antiromantico Lawrence e la rielaborazione di vecchie storie e leggende ambientate in Gallura

copa-mare-sardegnaSe il Settecento è il secolo d’oro per i Grand Tour dell’aristocrazia europea in Italia, il diario di viaggio in Sardegna del maestro di scuola e letterato antiromantico David Herbert Lawrence oggi varrebbe l’oro di un Pulitzer giornalistico. Inverno 1921. Siamo nell’Italia uscita dall’«inutile strage» (papa Benedetto XV) della prima Grande Guerra. Il maestrino di Eastwood e sua moglie Frieda (lei sì aristocratica, della casata germanica del leggendario “Barone Rosso”, l’aviatore Manfred von Richthofen) compiono il periplo dell’Italia insulare imbarcati con pochi o nessun viaggiatore lungo le rotte Palermo-Cagliari, Olbia-Napoli, per infine rientrare in Sicilia salpando dalla costa partenopea. L’inglese cerca “infinito”, la tedesca – «la mia A.R.» nel diario, acronimo per “Ape Regina” – ha sete di “bellezza”. Leggere Lawrence è già viaggiare, immergendosi in minuziose descrizioni di vegetazioni, luoghi, costumi e tipi umani, di fascino straordinario e selvaggio.

Rimasta alla periferia dell’Europa pur avendo dato il suo enorme tributo di sangue alla Grande Guerra, la Sardegna appare come un posto dove diversamente dal resto del mondo «si percepisce, per la prima volta, la vera, antica vita medievale, che è racchiusa in se stessa e non ha interesse per il mondo esterno». Pare che quella “antica vita” resista ancora oggi, almeno un po’, come quel poco e duro quarzo di ametista che si cava a Osilo.

D. H. Lawrence, Mare e Sardegna Ilisso, 240 pp, 7 euro

copa-satireggiataLucio Pirodda è un appassionato rielaboratore di antiche storie e leggende ambientate tra gli “stazzi” della Gallura. Scrittore indecifrabile dal lettore medio continentale (bastino un paio di titoli dei suoi volumi: Chirriolittana Verestrosa e Catrabulia Chimervera), finalmente si piega alla scrittura in “volgare” con un romanzo sull’immaginifico “mondo di Fantaveriana”. Dove, in un anno a cavallo tra il Secondo e il Terzo millennio dell’era cristiana, il protagonista Rajano Sblandori va alla ricerca dell’albero del bene e del male in un’epoca allegramente sprofondata nell’insensato. Tra digressioni infinite e spirito ultrabarocco, finirà che nella Satireggiata Ghiribizzarra Teofilo Folengo prevarrà su Miguel de Cervantes.

L. Pirodda, Satireggiata Ghiribizzarra Fusta, 208 pp, 12 euro

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una Chevrolet così potente non la si era mai vista. Del resto, mai una Corvette di serie si era spinta tanto in là. La nuova ZR1 promette di scrivere un inedito capitolo della storia della Casa americana. Attesa sul mercato dalla primavera del 2018, la sportiva a stelle e strisce vede il V8 6.2 sovralimentato […]

L'articolo Chevrolet Corvette ZR1 2018: lo show dei record proviene da RED Live.

Il Ciclocross moderno ha poco a che vedere con ciò a cui eravamo abituati: percorsi più tecnici e veloci hanno portato a un cambiamento nelle attitudini dei biker, che devono essere assecondate da biciclette altrettanto evolute. Canyon ha progettato la nuova Inflite CF SLX con in mente proprio queste rinnovate esigenze e l’ha dotata di […]

L'articolo Canyon Inflite CF SLX proviene da RED Live.

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere… Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta […]

L'articolo Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza proviene da RED Live.

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download