Google+

Il labbro leporino è un problema insopportabile per le madri inglesi, che preferiscono abortire

febbraio 4, 2013 Elisabetta Longo

Tra il 2006 e il 2012 nel Regno Unito sono stati eseguiti centocinquantasette aborti legati a labbra leporine e piedi equini. Malformazioni genetiche di lieve entità che si sarebbero potute curare dopo la nascita.

L’osservatorio europeo sulle malattie congenite Eurocat ha diffuso i dati emersi da uno studio focalizzato sulle interruzioni di gravidanza nel Regno Unito. Tra il 2006 e il 2010 sono stati eseguiti 157 aborti legati a malformazioni congenite di lieve entità, risolvibili dopo la nascita del bambino. Le madri inglesi hanno scelto di non far nascere i loro bambini perché affetti da labioschisi (conosciuta come labbro leporino) o da piedi equini. Eurocat ha anche evidenziato le discrepanze tra i risultati ottenuti dalla ricerca e i dati ufficiali. Anche il Sunday Times ha confermato che di queste 157 interruzioni solo 14 sono state registrate con i reali motivi che hanno spinto la famiglia a scegliere di praticare l’aborto.

COMMISSIONE SPECIALE. Il piede equino, storto e ricurvo verso il basso, è una delle anomalie congenite più diffuse e coinvolge un neonato ogni mille. Anche la labioschisi è abbastanza frequente, dato che colpisce un bambino ogni settecento. La legge britannica al momento consente di interrompere la gravidanza fino alla ventiquattresima settimana, ma è permesso superare questo limite adducendo un “rischio sostanziale, un grave handicap, o il fatto che la gravidanza possa provocare danni permanenti alla salute fisica o psichica della madre”. Dei 157 aborti rilevati da Eurocat, 146 sono stati effettuati dopo il termine consentito. Ora toccherà a una commissione parlamentare esaminare i dati della ricerca e scoprire perché sempre più donne scelgano l’aborto selettivo. A presiederla sarà la conservatrice Fiona Bruce, mamma di un bambino nato con i piedi equini.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi