Google+

Ecco come ho smascherato i “furbetti dell’Isee” a Pesaro (recuperando 45 mila euro)

gennaio 28, 2014 Dario Andreolli

Il caso più eclatante è rappresentato da una famiglia che ha modificato il proprio Isee da 1.500 a 41.000 euro, passando dall’esenzione al massimo della tariffa.

L’idea che molte coppie non si sposino o si separino solo sulla carta per risparmiare sul fisco è da sola una buona ragione per impegnarsi in politica per chi, come me, vede nella famiglia il nucleo fondante della società. Grazie a Tempi sono venuto a conoscenza di un’opportunità straordinaria che andava incontro al mio desiderio di “buona politica”.

Leggendo su queste pagine l’esperienza della consigliera comunale Valentina Castaldini in merito ad un suo odg approvato a Bologna che ha portato cambiamenti e risultati sul calcolo Isee, decisi di seguirne l’esempio. L’Isee è un indice che tiene conto di quattro differenti parametri per stabilire la ricchezza effettiva di un nucleo familiare: la somma dei redditi, il 20 per cento del patrimonio mobiliare e di quello immobiliare, e la composizione della famiglia.

L’obiettivo era chiaro: occorreva equiparare anche a Pesaro la condizione economica delle coppie non sposate aventi domicili diversi con quella delle famiglie sposate ai fini del calcolo Isee che determina le tariffe per i servizi educativi. Il documento, presentato lo scorso anno, ha seguito l’iter istituzionale prima di essere votato all’unanimità sia in commissione che in consiglio comunale. Adottato con delibera di Giunta, il provvedimento che rivoluzionava i criteri di formazione delle tariffe è diventato esecutivo a settembre, prima dell’inizio di quest’anno scolastico. 

Grazie a questo cambiamento ora non ci sono più scappatoie e non sarà più possibile aggirare le graduatorie e le tabelle contributive, poiché questa modifica ha colmato un vuoto normativo che penalizzava le vere ragazze madri che vedevano equiparata la loro difficile condizione a situazioni ben più privilegiate e le coppie sposate, magari monoreddito, costrette a pagare di più i servizi educativi per bilanciare i costi del sistema.

Dalla comparazione 2013-2014 del sistema, infatti, è emerso che ben 39 famiglie (60 circa nel sistema complessivo) in seguito all’adozione di tale criterio hanno modificato la loro situazione per una maggior entrata annua di 32.000 euro (45.000 euro totali). Il caso più eclatante è rappresentato da una famiglia che ha modificato il proprio Isee da 1.500 a 41.000 euro, passando dall’esenzione al massimo della tariffa.

La soddisfazione di questi risultati contrasta con la consapevolezza di una politica fiscale che penalizza le famiglie, ma, per una volta, l’idea di aver fatto qualcosa di concreto, seppur possa apparire una goccia nel mare, è riuscita a regalarmi un sorriso sincero e un crescente desiderio di proseguire su questa strada.

L’autore di questo articolo è consigliere comunale Nuovo Centro Destra – Pesaro
www.ultimocapoverso.wordpress.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Terrùn says:

    Questo è un esempio che esistono persone che si impegnano in politica per il bene comune, per questo motivo io devo avere la possibilità di scegliere chi voglio votare.

    W le preferenze simbolo di libertà e di merito

  2. Francesco says:

    Questa notizia mi ha illuminato la giornata. GRAZIE !!!

  3. Grazie a tutti per le belle parole che mi danno la forza per andare avanti e fare sempre meglio

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi