Google+
Tremende bazzecole
Tremende bazzecole
La cronaca commentata da Gilbert Keith Chesterton. A cura della traduttrice Annalisa Teggi.

I messaggi del blog Tremende bazzecole

Tremende bazzecole
Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Chissà, c’è davvero un pianeta gemello della Terra in questo grande universo? La Nasa ha trionfalmente annunciato la scoperta delle molte affinità tra il nostro pianeta e Kepler 452b, che si trova a 1.400...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 31 agosto, 2015
Tremende bazzecole
Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) Per i credenti il tempo agli occhi di Dio è un tutt’uno: è una trama unica che prescinde dalla scansione di passato, presente e futuro. Nella nostra dimensione terrena, invece, il tempo...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 10 agosto, 2015
Tremende bazzecole
Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) Ogni fatto è un coniglio. Gl’incidenti del vivere suggeriscono metafore ardite, a cui non si sarebbe mai pensato neppure con la fantasia più sfrenata. Andiamo, però, con ordine. Erano i giorni in cui i piani...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 25 luglio, 2015
Tremende bazzecole
Qualunque storia ascolti, mi trovo sempre a sperare che a un certo punto salti fuori un canto. Quando leggo storie di agonia e di follia e di terrore, mi auguro sempre che salti fuori un uomo a cantare, che dica attraverso la musica che l’esperienza...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 15 luglio, 2015
Tremende bazzecole
Pubblichiamo la rubrica di Annalisa Teggi contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) Solo l’estate riesce, talvolta, a farmi tirar fuori la bicicletta, sebbene accanto a casa mia passi una comodissima pista ciclabile che porta proprio in centro città. È una stradina che fiancheggia...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 13 luglio, 2015
Tremende bazzecole
Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) Alla fine il terrore ha bisogno dei grandi numeri delle stragi, perché non ha niente di buono da difendere; ma chi ce l’ha, vede e lascia piccole tracce. Alla fine è meno immaginario di...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 9 luglio, 2015
Tremende bazzecole
Pubblichiamo la rubrica di Annalisa Teggi contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) Il web mi ha anticipato, ahimè. Da un po’ cercavo l’idea giusta per valorizzare la parte più importante del corpo umano: l’ombelico. A chi dubita delle grandi virtù di questo piccolo...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 2 luglio, 2015
Tremende bazzecole
Pubblichiamo la rubrica di Annalisa Teggi contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) A qualcuno verrà un tuffo al cuore, ma vorrei anch’io ricordare il 750esimo anniversario della nascita di Dante parlando di un uomo a cui il nostro poeta fiorentino attribuisce una sua nascita,...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 23 giugno, 2015
Tremende bazzecole
Pubblichiamo la rubrica di Annalisa Teggi contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) «L’ideologia fa perdere un sacco di tempo perché non ha idee» è una sintesi efficace di suor Anna Monia Alfieri, presidente di Fidae Lombardia, che ho conosciuto lo scorso 4 giugno...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 13 giugno, 2015
Tremende bazzecole
Pubblichiamo la rubrica di Annalisa Teggi contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) «Perché ho un debole per le cause perse, quando sono proprio perse; o forse perché ho vergogna di me stesso», userei queste famose parole di Rhett Butler in Via col vento...
Tremende bazzecole - Annalisa Teggi 8 giugno, 2015
Pagine:12345...12»
La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il progetto della prima vettura Apple senza conducente potrebbe cambiare radicalmente. A Cupertino non verrà sviluppata un’auto vera e propria, bensì un software per la guida autonoma da dedicare ai modelli di più costruttori.

Scorrevolezza e grip non sono due caratteristiche antitetiche. Il segreto sta nel battistrada, che deve combinare in modo perfetto mescole e disegno del tasselli.

La rinnovata SUV Ford verrà declinata in versione sportiva. A un assetto più rigido e sospensioni derivate da Focus ST si accompagneranno finiture interne e un look specifici. L’allestimento ST sarà disponibile per tutti i motori in gamma.

Dalla metà degli Anni ’60 ad oggi ha visto la luce un manipolo di vetture estreme, cattive, brutali e tremendamente performanti. Sogni, o incubi, a quattro ruote, ecco le auto più difficili da guidare al mondo.

Derivata dalla supercar 570S Coupé, non è omologata né per l’utilizzo stradale né per le competizioni. Destinata ai track day, adotta il noto V8 3.8 biturbo portato a 600 cv. L’aerodinamica s'ispira alla race car impegnata nel Campionato FIA GT4.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana