Google+

Risorge a nuova vita il Museo d’Arte e Scienza di Milano

ottobre 8, 2012 Mariapia Bruno

Ci sono voluti vent’anni per portare a un nuovo splendore il Museo d’Arte e Scienza di Milano. Questa perla nascosta all’interno di Palazzo Bonacossa nei dintorni di Piazza Castello, con una superficie espositiva totalmente rinnovata, nuovi allestimenti e nuove stazioni interattive, si configura come la sede per eccellenza per appassionati e neofiti del mondo del collezionismo e dell’antiquariato. Nato dalla forte passione per l’arte e per il collezionismo del fisico di origini tedesche Gottfried Matthaes, il museo mette a disposizione del pubblico gli strumenti necessari – lenti, microscopi e testi esplicativi – per eseguire prove pratiche di accertamento dell’autenticità dell’arte. All’interno del Laboratorio Scientifico, invece, privati, esperti d’arte e restauratori possono cimentarsi nell’analisi dei dipinti antichi, di oggetti in avorio, in bronzo e in ceramica, e nella datazione degli oggetti di legno.

La stagione autunnale prevede, oltre le ormai decollate mostra sull’Arte Buddhista dell’Asia Orientale e le esposizioni didattiche su Leonardo riguardanti il suo Trattato della Pittura e i vent’anni trascorsi a Milano, la retrospettiva Otto Sguardi d’Autore, che espone fino al 26 novembre 2012 una serie di opere di tre scultori e cinque pittori contemporanei, la mostra Ancestral, simboli e testimonianze nella cultura spirituale dei popoli originali, che dal prossimo 27 novembre fino al 14 dicembre 2012 porta alla luce il rapporto fra uomo, natura e divinità attraverso gli oggetti d’uso quotidiano antichi e contemporanei, numerosi percorsi didattici per bambini, e una serie di conferenze legate dal tema L’idea e l’immagine, simbolismo dei Motivi Decorativi Asiatici.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova Multistrada 1260 cambia radicalmente con le novità che riguardano circa il 30% del progetto; smussa gli spigoli vivi del motore precedente motore e guadagna nella guida ora più fluida e rotonda meno reattiva.

L'articolo Prova Ducati Multistrada 1260 proviene da RED Live.

Per le piccole inglesi supersportive è già tempo di pista. Al freddo dell'autodromo di Cremona partono i primi test della stagione. Il nuovo calendario prevede anche una trasferta al Paul Ricard. C'eravamo anche noi

L'articolo MINI Challenge, è già 2018 proviene da RED Live.

La 5 porte giapponese saluta da lontano le quattro generazioni che l’hanno preceduta, mostrando linee più slanciate e tante possibilità di personalizzazione. Si dota inoltre di dispositivi di controllo appannaggio di auto di segmento superiore. Prezzi a partire da 16.700 euro

L'articolo Prova Nissan Micra N-Connecta IG-T proviene da RED Live.

In Spagna lo conoscono tutti, da noi fa sussultare chi negli Anni 70 e 80 sognava il Lobito oppure aveva negli occhi l’inconfondibile colore blu di Pursang e Sherpa… La stella del marchio spagnolo brillò fino al 1983 per poi spegnersi definitivamente. Nel 2014 il pollice di Bultaco torna però ad alzarsi, grazie a uno […]

L'articolo Prova Bultaco Albero 4.5 proviene da RED Live.

Era dai tempi della Tribeca, uscita di produzione nel 2014, che la Subaru non si cimentava nel tema delle grandi SUV. Un’assenza che, dopo anni di successi negli States, ha penalizzato la Casa nipponica. Ora, però, i jap corrono ai ripari presentando, in occasione del Salone di Los Angeles, la nuova Ascent. Una sport utility […]

L'articolo Subaru Ascent: mai così grande proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download