Google+

Berlusconi: «Governo di responsabilità Pd-Pdl. L’Italia è in crisi profonda. Servono interventi immediati»

marzo 21, 2013 Redazione

Al termine dell’incontro con il capo dello Stato Giorgio Napolitano, il leader del centrodestra ha rilanciato l’idea di un governo Pd-Pdl

Silvio Berlusconi, al termine dell’incontro con il capo dello Stato Giorgio Napolitano, ha rilanciato l’idea di un governo Pd-Pdl. «Noi restiamo nella nostra posizione di responsabilità – ha detto – e ci auguriamo che anche altre forze, visto il momento e le richieste dell’Europa. Con Napolitano abbiamo esaminato i risultati elettorali che presentano tre forze di pari entità, abbiamo presente che una di queste forze non è disponibile a una collaborazione con le altre e quindi restano in campo Pdl e Pd, cui incombe la responsabilità di dare un governo al paese».

«La situazione del paese – ha proseguito Berlusconi, con accanto Alfano, Brunetta, Schifani e i leghisti Bitonci e Giorgetti – è di crisi profonda, gli interventi sull’economia devono essere immediati. Un piccolo spiraglio si è aperto ieri, grazie a una nostra iniziativa e all’impegno di Antonio Tajani, con un piano di pagamento alle imprese che hanno servito lo Stato. C’è tuttavia l’esigenza assoluta di un comportamento responsabile delle forze che sono in campo».

«Non è accettabile  – ha proseguito – che solo una forza (il Pd, ndr), che ha il 30 per cento dei voti, possa esigere di prendere tutto. Già i presidenti di Camera e Senato sono stati indicati da una sola parte, non è assolutamente pensabile che anche per quanto riguarda il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio quella parte possa pretendere di avere tutto».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.