Google+

Ricerche pazze: mangiare la mucosa del naso fa bene alla salute e mettere il kilt aiuta la fertilità

maggio 1, 2013 Paola D'Antuono

Secondo uno studio, «siccome ci siamo evoluti nella sporcizia», mangiare le caccole del naso aiuta il nostro sistema. Secondo un altro, chi vuole figli deve tenere al fresco le parti basse

Premessa: non fate leggere questo articolo ai vostri bambini. Il perché è presto detto e, purtroppo, non ha nulla di piacevole, anzi è un pochino disgustoso. Scott Napper, professore di biochimica all’università canadese di Saskatchewan, ha pensato bene di rivalutare il gesto dei bambini di mangiarsi le caccole del naso. Secondo lo scienziato questo gesto servirebbe a rafforzare il sistema immunitario visto che la mucosa nasale intrappola germi e virus e mangiarli potrebbe, in un certo senso, vaccinare il bambino: «L’uomo si è evoluto in condizioni di sporcizia, può darsi che questo desiderio di mantenere sterile l’ambiente che ci circonda non sia così vantaggioso». Il professore è anche in procinto di far partire una ricerca che mette a confronto il sistema immunitario di soggetti normali con quello di adulti mangiatori di caccole volontari. Che da domani potrebbero avere un sistema immunitario a prova di bomba, ma di sicuro non avranno più una fidanzata.

UN KILT PER UN BAMBINO. Di ricerca inutile in ricerca discutibile, ecco due consigli per l’uomo desideroso di metter su famiglia. Il primo è evitare di dormire poco, perché più si dorme e più il numero di spermatozoi rimane nella norma. Fare le ore piccole, insomma, non aiuta il concepimento e se lo dicono gli scienziati della University of Southern Denmark c’è da crederci. Viceversa, però, il futuro genitore può dare una mano alla sua fertilità indossando comodi kilt per gli aperitivi serali. Secondo l’opinione pubblicata sullo Scottish Medical Journal, tenere la temperatura bassa nelle parti giuste aiuta la fertilità maschile. Al bando quindi pantaloni e jeans e via di gonna. I ricercatori italiani nutrono qualche dubbio. Come dare loro torto?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. ragnar says:

    Caccole del naso? Ascoltatevi sta canzone degli Skiantos

    http://www.youtube.com/watch?v=rhrQejoNKvc

  2. marzio says:

    Secondo alcuni importanti studiosi sembra addirittura che pisciare dalla finestra abbia un’ effetto …..Viagra!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.