Google+

Silvio Berlusconi stacca un assegno da 28 milioni di euro per salvare il Milan

aprile 23, 2012 Redazione

Berlusconi, per far fronte alla perdita di oltre 60 milioni di euro, verserà nelle casse della squadra 28 milioni di euro. E ritorna presidente onorario.

L’assemblea dei soci del Milan è convocata oggi per approvare il bilancio d’esercizio del 2011. La famiglia Berlusconi che, attraverso la holding Fininvest detiene il 99,93 per cento della blasonata squadra, dovrà registrare un ennesima uscita di cassa. Per far fronte alla perdita di oltre 60 milioni di euro, infatti, la società rossonera riceverà dalla proprietà 28 milioni di euro di liquidità. Nella stessa assemblea Silvio Berlusconi verrà nominato presidente onorario: la carica è vacante dal 2008, da quando lo stesso Berlusconi si era dimesso dopo aver assunto la presidenza del consiglio.

La passione calcistica dell’ex premier sta iniziando a costare all’impero Fininvest, anche perché le immissioni di liquidità per risanare i conti stanno diventando una costante. Nell’ultimo triennio sono stati versati circa 72 milioni di euro, di cui 38 milioni solo lo scorso anno e quasi 6 milioni nel 2010. Alcuni rumors rivelano che nell’assemblea di oggi la società potrebbe aprire le porte ad altri soci, ma la loro identità è sconosciuta, come la loro eventuale quota d’ingresso. Va sottolineato che il gruppo Fininvest può considerare il 2011 come il suo annus horribilis: il titolo Mediaset ha registrato ingenti perdite a Piazza Affari, ma la vera “mazzata” è arrivata con la sentenza d’appello del Lodo Mondadori, che ha condannato di famiglia  Berlusconi a trasferire 564 milioni di euro alla famiglia De Benedetti.
 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi