Google+

Diario di una mamma chestertoniana

luglio 7, 2017 Emanuele Boffi

“Un cuore grande come una casa” di Annalisa Teggi è il resoconto quotidiano di una mamma che ama lavare i panni sporchi in pubblico

teggi-libroArticolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Ad Annalisa Teggi piacciono le macchie, le sbeccature, le crepe, le cose fuori posto. Per dirla alla Montale, è nella matassa ingarbugliata che Teggi trova quel filo da «disbrogliare che finalmente ci metta nel mezzo di una verità». Il diario di questa mamma chestertoniana per professione (ne è fra le più apprezzate traduttrici) e per cromosoma (di GKC ha l’indole, lo stile e il gusto per il ragionamento in contropiede) porta nel titolo la dimensione d’avventura che intende affrontare.

Un cuore grande come una casa (La Vela, 12 euro) racconta lo sguardo che si può avere sulle piccole cose di tutti i giorni, rifuggendo la malinconia gozzaniana per far invece proprio lo spirito del cavaliere delle fiabe, il temerario disposto ad affrontare ogni avventura e sciagura pur di liberare la bella rinchiusa nel castello. «La bugia moderna proclamata a gran voce dagli slogan pubblicitari e dai trafiletti delle riviste patinate sostiene, invece, che il cavaliere è più libero se si dimentica del castello lontano e comincia a divertirsi nel bosco, dove gli devono essere date tutte le cose che vuole: un rifugio su un albero, cacciagione fresca, solitudine, agio e relax.

Un cavaliere che si riduce a ciò è indolente, ma soprattutto non è felice». L’incompatibilità col marito diventa così segno dell’indispensabilità dell’uno per l’altra, i vasi rotti e riparati con l’arte giapponese del kintsugi sono il modo per imparare il valore delle ferite, l’irresponsabilità femminile che s’occupa di frivolezze e pidocchi è emblema del divino, la separazione dei genitori diventa simbolo di un amore inseparabile, e così via di seguito, in un florilegio d’esempi di umanità scomposta e gioiosa, malconcia e frizzante, che è l’unica che esiste e che, infatti, è l’unica che piace a Teggi e a tutti quelli che amano lavare i panni sporchi in pubblico. Per poi stenderli su un filo, all’aria e al sole d’estate.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Neve, ghiaccio, temperature polari e 26 passi alpini. La terza edizione della 20Quattro Ore delle Alpi, organizzata da Audi, ha incontrato le condizioni giuste per mettere alla prova 5 equipaggi che si sono sfidati a suon di km percorsi e prove speciali ghiacciate sulle nuove RS4. C’eravamo anche noi

L'articolo 20Quattro Ore delle Alpi Audi. C’ero anch’io proviene da RED Live.

Presentata per la prima volta nel 2007, la Peugeot 308 ha subito un restyling nel giugno 2017. Dal punto di vista meccanico la novità preponderante era stata la sostituzione del cambio automatico a 6 rapporti in favore di un nuovo 8 rapporti. Un cambio più evoluto sviluppato dalla giapponese Aisin capace di rubare sulla bilancia […]

L'articolo Peugeot 308: aggiornamenti a 8 rapporti proviene da RED Live.

Più dinamica - non solo nel look - e tecnologica. Per sfidare a testa alta le rivali più pericolose del segmento. La nuova Kia Ceed è pronta per sfilare sulla passerella del Salone di Ginevra 2018

L'articolo Nuova Kia Ceed, senza apostrofo ma con più stile proviene da RED Live.

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi