Google+

Le espressioni delle creature fragili e terrene di Maurizio Bottarelli

settembre 7, 2012 Mariapia Bruno

Sono paesaggi e teste i soggetti preferiti da Maurizio Bottarelli, che raccontano, con colori e materia, tra pigmenti, colla, carta, vernice e solvente, i sentimenti di inquietudine e smarrimento della condizione umana. Si intitola, infatti, Il disagio della civiltà. Maurizio Bottarelli. Opere 1962-2012 la retrospettiva visibile dal prossimo 20 settembre e fino al 17 novembre 2012 presso la Fondazione del Monte di Bologna dedicata a uno dei più apprezzati e riconosciuti artisti emiliani. Un percorso espositivo che si sviluppa come una passeggiata tra i luoghi esperiti dall’artista durante i suoi viaggi compiuti a partire dagli anni Novanta in Islanda, Scozia, Irlanda, Norvegia, Nuova Zelanda e Tasmania, e i luoghi nati dalla sua immaginazione, terre favolose non di questo mondo, raccontate attraverso una sapiente resa di alchimia dei materiali.

Oltre ai luoghi vengono presentate ai nostri occhi una serie di dodici teste, realizzate dall’artista appositamente per l’evento, che dialogano con cinque teste realizzate negli anni ’60 testimoniando l’evoluzione creativa dell’artista. Questi volti non sono i ritratti delle persone che il pittore ha incontrato nel corso della propria vita, ma rappresentazioni universali dell’uomo come essere umano, visi segnati dalla sofferenza, dalla paura, dal dolore, espressioni che nascono da quelle emozioni che ci accomunano tutti e che fanno di noi creature fragili e terrene.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

PROLOGO Cento anni fa, era il 4 novembre 1917, nella fase più cruenta del grande conflitto mondiale, prese il via la 13ª edizione del Giro di Lombardia. Incredibile come solo undici giorni dopo la tragica battaglia di Caporetto (24 ottobre), che ci costò 12.000 morti, 30.000 feriti e oltre 260.000 prigionieri, la Gazzetta dello Sport […]

L'articolo Giro di Lombardia, 100 anni dopo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download