Google+

Finché insulta i cattolici tutto bene. Ma quando se la prende con Allah, la Femen deve chiedere scusa

luglio 19, 2013 Redazione

La giovane ucraina leader delle Femen, Inna Shevchenko, è diventata la nuova Marianne, emblema di Francia. «Lick Femen’s ass» ha commentato la Shevchenko. «Ora tutti gli omofobi, gli estremisti, e i fascisti dovranno leccarmi il culo se vorranno spedire una lettera. Libertè, égalité, Femen!».
Ma la gloria di Femen è durata un giorno. Martedì, infatti, la leader del gruppo Shevchenko ha twittato contro la religione di Maometto. «Cosa ci può essere di più stupido del Ramadan? Cosa può essere più brutto di questa religione?». Il tweet è stato poi ritirato. E l’attivista ha spiegato di non essere “islamofoba”, ma solo “religiosofoba”.

Giulio Meotti, “Il topless di Femen non si porta più. La Marianna contro Allah”, Il Foglio, 19 luglio 2013

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

2 Commenti

  1. H.Hesse scrive:

    Della serie… “Contrordine compagne!”

  2. marzio scrive:

    Le femen sono “audaci e coraggiose” nei confronti dei cattolici, però per quanto riguarda l’Islam, vale anche per loro la logica “tengo famiglia”,quindi meglio lasciar stare gli islamisti, vero cara shevcenko?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana