Google+
La preghiera del mattino
La preghiera del mattino
Per Hegel la lettura dei giornali era la preghiera che un vero laico recita al mattino

I messaggi del blog La preghiera del mattino

La preghiera del mattino
«Sono rimasta molto colpita dalla lettera dello scrittore algerino Kamel Daoud in cui spiega le ragioni del suo ritiro dal mondo giornalistico». Esordisce così, in un commento pubblicato oggi sul Corriere della Sera, Susanna Tamaro. La scrittrice commenta il caso del giornalista-scrittore algerino che, dopo...
La preghiera del mattino - Susanna Tamaro 18 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Ieri a Roma, questa sera al Duomo di Milano e nei prossimi giorni in diverse città, in Italia e nel mondo, gli appartenenti a Comunione e Liberazione parteciperanno a messe in suffragio di don Luigi Giussani, ricorrendo il prossimo 22 febbraio gli undici anni dalla...
La preghiera del mattino - Luigi Giussani 16 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Ieri vi abbiamo segnalato la sentenza del Tar dell’Emilia-Romagna che ha accolto il ricorso di alcuni insegnati e docenti dell’Istituto comprensivo 20 di Bologna contro la benedizione a scuola. Una sentenza strabiliante, che oggi è stata commentata su Radio Vaticana dall’arcivescovo Matteo Zuppi («chiamato a Bologna da...
La preghiera del mattino - Redazione 12 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Il Corriere della Sera torna oggi a occuparsi (a pagina 25) di una guerra legale all’italiana il cui clamore era riuscito a suo tempo ad attirare addirittura l’attenzione del New York Times. Il campo di battaglia è l’Istituto comprensivo 20 di Bologna. È qui, in una scuola elementare, che si è...
La preghiera del mattino - Redazione 11 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
«Il ddl Cirinnà è inaccettabile dalla prima all’ultima parola, ha detto Massimo Gandolfini al Family Day del 30 gennaio a Roma. Che sia una legge pasticciata lo abbiamo ripetuto mille volte. Ulteriore conferma ce ne viene oggi dalla lettura di un editoriale apparso su Avvenire...
La preghiera del mattino - Redazione 10 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Sulle unioni gay à la Cirinnà occorre sciropparsi oggi l’intervista di Repubblica a Ivan Scalfarotto, sottosegretario alle Riforme, novello viceministro allo Sviluppo economico, che «lavora alle Unioni civili da quando è in Parlamento». È una lettura che ha molto aiutato la testa di rapa del Correttore di bozze a capire...
La preghiera del mattino - Correttore di bozze 5 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Riproduciamo una nota pubblicata sul sito della Società italiana di pediatria e firmata dal suo presidente Giovanni Corsello Il dibattito di queste settimane sul DDL Cirinnà sulle unioni civili e sulla stepchild adoption che approderà domani in Senato si è mantenuto prevalentemente su una sfera...
La preghiera del mattino - Giovanni Corsello 3 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Alla Messa conclusiva del 51esimo Congresso eucaristico internazionale, che si è svolto a Cebu nelle Filippine dal 25 al 31 gennaio, il cardinale di Yangon (Myanmar) Charles Maung Bo (nella foto) ha sottolineato come gli attacchi alla famiglia siano il pericolo più grave per il...
La preghiera del mattino - Redazione 1 febbraio, 2016
La preghiera del mattino
Il caso delle statue “nude” dei Musei Capitolini censurate con pannelli di compensato per non “offendere” il presidente iraniano Hassan Rohani in visita a Roma non solo ha assunto proporzioni internazionali, ma a ogni ora che passa regala al pubblico un nuovo imbarazzante particolare. INDAGHEREMO. Così, mentre il governo Renzi manifesta tutta...
La preghiera del mattino - Redazione 28 gennaio, 2016
La preghiera del mattino
tratto dall’Osservatore Romano – «Il vero bene dei figli deve prevalere su ogni altro», poiché loro «sono i più deboli ed esposti: non sono mai un diritto, poiché non sono cose da produrre», hanno invece «diritto ad ogni precedenza e rispetto, sicurezza e stabilità. Hanno bisogno...
La preghiera del mattino - Redazione 25 gennaio, 2016
Pagine:«12345678...96»
La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

La concept tedesca anticipa l’ammiraglia che porterà al debutto il nuovo marchio di Stoccarda. La linea è un mix di elementi classici e futuristici. Mossa da quattro motori elettrici, può contare su 750 cv e uno 0-100 km/h in meno di 4 secondi.

Realizzata per celebrare i prossimi Campionati Mondiali di MTB, veste i colori della Val di Sole, delle Dolomiti e l'Iride del traguardo più ambito.

Evoluzione ancor più radicale della già estrema SV Roadster, sarà prodotta in solo 20 esemplari già tutti venduti a oltre 2 milioni di euro. Il V12 6.5 aspirato eroga 770 cv. All’assale posteriore sterzante si accompagnano le sospensioni magnetoreologiche.

Il titanio, questo sconosciuto. In pochi credono ci si possa costruire una bicicletta da corsa vincente. Peggio per loro...

Di quanti cavalli si ha davvero bisogno per muoversi in città, per viaggiare a pieno carico con la famiglia oppure per vivere le emozioni che solo una sportiva di razza è in grado di trasmettere? Ecco le potenze “giuste” per ogni categoria d’auto.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana