Google+
La preghiera del mattino
La preghiera del mattino
Per Hegel la lettura dei giornali era la preghiera che un vero laico recita al mattino

I messaggi del blog La preghiera del mattino

La preghiera del mattino
È «sconvolto» Alain Finkielkraut, «così come tutta la Francia è sconvolta». Con la strage islamista nella redazione di Charlie Hebdo «tutti, io per primo, siamo stati colpiti nel profondo», dice il filosofo francese in un’intervista concessa a Mauro Zanon per l’edizione odierna di Libero. Mercoledì, nel centro...
La preghiera del mattino - Redazione 9 gennaio, 2015
La preghiera del mattino
Pubblichiamo un passaggio dell’omelia pronunciata dal cardinale Angelo Scola martedì 6 gennaio nel duomo di Milano in occasione della solennità dell’Epifania (in questa pagina il link per scaricare il testo integrale). La solennità di oggi si presta ad un’importante precisazione che può aiutare noi cristiani ad assumere...
La preghiera del mattino - Angelo Scola 8 gennaio, 2015
La preghiera del mattino
È finito malissimo il blitz messo a segno da ignoti animalisti contro il circo Orfei allestito a Villa Potenza, frazione di Macerata. Aisha, un ippopotamo femmina di 8 anni e 125 chili di peso, è fuggita e ha imboccato la provinciale 361 che porta a Cassino,...
La preghiera del mattino - Redazione 29 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
In un nuovo documento rilasciato dallo Stato islamico e pubblicato da International Business Times, i terroristi stilano sette leggi per regolare la vita dei fedeli cristiani nella città di Raqqa, capitale siriana del Califfato di al-Baghdadi. Le sette regole sono precedute da una citazione tratta dalla nona...
La preghiera del mattino - Redazione 24 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
«Non ci fermeremo finché il pavimento non sarà diventato rosso per il sangue degli infedeli». È questa la frase contenuta in un video – che abbiamo scelto di non mostrarvi – diffuso dai terroristi di Boko Haram, la setta islamica che da anni compie massacri...
La preghiera del mattino - Redazione 22 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
Il 15 dicembre la Jihadi Media Platform ha pubblicato un documento nel quale vengono specificate le «punizioni coraniche» vigenti come codice penale sotto lo Stato islamico. Tradotte in inglese da Memri, le riportiamo di seguito in italiano. Blasfemia contro Allah: morte. Blasfemia contro il profeta Maometto: morte, anche...
La preghiera del mattino - Redazione 18 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
In una approfondita indagine sul “costo del jihad globale” il Centro di ricerca sulla radicalizzazione (Icsr) del King’s College di Londra e Bbc World Service hanno calcolato che nel solo mese di novembre sono state 5.042 le vittime dei gruppi terroristi islamici attivi nel mondo. «È come se gli attacchi del...
La preghiera del mattino - Redazione 12 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
Articolo tratto da Il Foglio – Fatalità vuole che mentre leggevo le critiche alla pubblicazione del video di Mango morente stessi studiando storia dell’arte, e proprio i capitoli dedicati ai memento mori. Ci fu un tempo in cui la morte, di più, l’agonia, veniva rappresentata...
La preghiera del mattino - Camillo Langone 10 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
Oggi sul Giornale è stata pubblicato un articolo dal titolo “Mille miliardi di shopping. La vera forza della lobby gay” in cui ci si chiede: «Quanto vale l’economia arcobaleno?». Secondo alcuni calcoli il «potere d’acquisto della comunità gay» negli Usa «è stato calcolato intorno ai...
La preghiera del mattino - Redazione 9 dicembre, 2014
La preghiera del mattino
Sull’ultimo numero del Venerdì, il settimanale di Repubblica, Filippo Ceccarelli, storica firma del quotidiano, ha scritto nella sua rubrica “Indizi neurovisivi” un commento sulle Sentinelle in piedi. Repubblica, come è noto, non ha alcuna simpatia per le Sentinelle che, più di una volta, non ha mancato...
La preghiera del mattino - Filippo Ceccarelli 6 dicembre, 2014
Pagine:«12345678...82»

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sfida a suon di bicilindrici, diversi da sempre per schema motoristico e filosofia. L’irrinunciabile "L" della scuola nostrana senza compromessi di Ducati, con la Monster 1200 S, contro l'inconfondibile classe del boxer BMW R 1200 R. Un tempo erano molto lontane, ma ora qualcosa è cambiato e nel mirino delle due rivali potrebbe esserci lo stesso cliente…

Per una “falla” nel sistema di sicurezza dell’ufficio brevetti australiano, sono stati svelati i disegni della prima SUV della storia del Tridente. Debutterà nel 2016.

Destinata ai Paesi emergenti, l’utilitaria francese abbina un’altezza da terra e una linea da SUV a dotazioni di pregio e un prezzo da discount. Arriverà in Europa con il marchio Dacia?

Fuori dal coro il video realizzato da Ford per promuovere la sua B-Max: legato a una campagna che coinvolge le mamme, chiamate a descrivere l’arrivo di una nuova vita

Sviluppato e realizzato in Giappone, il nuovo casco modulare firmato Kabuto è un concentrato di brillanti soluzioni sviluppate in galleria del vento

Speciale Nuovo San Gerardo