Google+

Tutti i mali della nostra giustizia

luglio 18, 2016

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Failli says:

    Buonasera
    Siamo vittime della giustizia che ci ha condannati allora che eravamo vittime (accertate)
    Ci ritroviamo a pagare quasi 100000 euros per un incidente stradale,avvenuto sull’autostrada, dove un camion ha investito la nostra macchina.
    eravamo sulla corsia di emergenza per un guasto alla machina, il camionista si è addormentato al volante del suo mezzo, e ci ha investito, con la potenza del’urto la cabina del camion è salita sulla nostra machina, e ha preso fuoco tutto, il mio marito è rimasto incastrato nella machina che bruciava e con la forza della disperazione è riuscito a estrarsi dal veicolo, aveva l’osso della spalla che veniva fuori, sono stata ferita anch’io, siamo stati trasportati all’ospedale in stato di confusione. Malgrado
    la mancanza di documentazione e di spiegazioni della nostra avvocatessa, che non ci ha mai detto che cos’era un CTU. abbiamo vinto il processo, l’assicurazione vedendo la breccia, ha fatto appello, e siamo stati condannati a rimborsare integralmente l’assicurazione del camion più le spese dei due processi,
    Abbiamo attaccato l’avvocato per negligenza e il giudice gli ha dato pienamente ragione, credendola sulla parola e accettando la testimonianza della collega, associata e amica che affermava di avere sentito delle conversazioni telefoniche dal suo ufficio che si trova nella stanza accanto, tra l’avvocato è mio marito. Non abbiamo potuto fare appello per la mancanza di denaro.
    Siamo disperati, dormiamo pochissimo, io alterno momenti di depressione e di rabbia contro questa ingiustizia, anche perché siamo considerati dei delinquenti. Non sappiamo cosa fare. ma non ci vogliamo arrendere.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

La seconda generazione della naked Yamaha MT-07 costa 6.790 euro f.c. ed è cambiata nella forma e (in parte) nella sostanza. Per continuare una storia di successo

L'articolo Prova Yamaha MT-07 my 2018 proviene da RED Live.

I primi dati e le foto ufficiali della wagon svedese. Che mira a diventare il nuovo punto di riferimento fra le familiari medie di lusso. Con un design senza fronzoli e tanta sicurezza. A Ginevra ne sapremo ancora di più

L'articolo Nuova Volvo V60 – la station che seduce proviene da RED Live.

Carburante artico e additivi specifici: ecco le soluzioni per scongiurare la formazione dei cristalli di paraffina ed evitare il congelamento del gasolio nelle giornate di grande gelo. Aggiungere benzina nel serbatoio? Una trovata ottima per cambiare motore!

L'articolo Come evitare il congelamento del gasolio proviene da RED Live.

Passano gli anni ma il tre cilindri della Triumph Speed Triple rimane una delle moto da bar tra le più gustose. Ha coppia e cavalli giusti, non è una moto rapida, ma ha un bell'avantreno e una ciclistica sportiva: 13.850 euro la S e 15.950 euro la RS

L'articolo Prova Triumph Speed Triple 1050 RS proviene da RED Live.

Botte piena e moglie ubriaca? I moderni pneumatici Sport Touring puntano a darvi di tutto un po’. Durata, miglior comportamento sul bagnato, e più efficacia nella guida “spigliata” sono i punti chiave su cui Michelin ha lavorato per il nuovo Road 5. Saranno riusciti nell’intento? Siamo andati in Spagna per verificarlo

L'articolo Prova Michelin Road 5 Sport – Touring per vocazione proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi